Bari, clochard trovato morto: disposta l’autopsia

Morte Stefano Cucchi, Sospesi i Carabinieri accusati dell'Omicidio 1

L’uomo è stato ritrovato nella mattinata del 2 gennaio accanto all’ateneo barese 

Probabilmente deceduto per il freddo. È stato ritrovato senza vita un clochard nella cittadina di Bari durante la prima mattinata del 2 gennaio. L’uomo ha attirato l’attenzione di alcuni passanti nella centralissima piazza Cesare Battisti, nei pressi dell’ateneo di Bari. A quel punto i cittadini baresi, studenti e lavoratori, hanno dato l’allarme attorno alle 7,40: sul posto sono giunte un’ambulanza e la sezione Volanti della Polizia di Stato ma l’uomo era già morto.

Probabilmente morto per ipotermia: si attende l’autopsia

Sembra, secondo accertamenti condotti dalle forze dell’ordine, che altri senzatetto romeni conoscessero l’uomo di vista e l’hanno indicato come connazionale. Si è scoperto, inoltre, come il clochard era già noto alle associazioni d’aiuto, ma aveva sempre rifiutato un aiuto nonostante avesse parecchi problemi di salute. Il corpo è stato trasportato all’istituto di Medicina Legale del Policlinico di Bari. Secondo il medico legale, sembra che l’uomo sia morto attorno alle 2 del 2 gennaio. T

uttavia, non si esclude l’ipotesi “patologia”: il medico ritiene infatti possibile che l’uomo sia morto stroncato anche da qualche malattia, ma è un’ipotesi che si chiarirà solo dopo l’autopsia. Infine la polizia scientifica ha preso le impronte digitali dell’uomo per poter arrivare a conoscere la sua identità.

Bari, clochard trovato morto: disposta l’autopsia ultima modifica: 2017-01-03T13:39:07+00:00 da Anna Porcari