Bebe Vio a “E poi c’è Cattelan”: Atleta ospite su Sky

Bebe Vio, intervista a Le Iene: Servizio Sabrina Nobile (Video 13 novembre 2016)

Il 16 febbraio inizia una nuova edizione del programma di Sky “E poi c’è Cattelan” #EPCC. Ospiti d’eccezione durante la prima puntata come Robbie Williams, Cesare Cremonini e Bebe Vio, l’atleta paraolimpica che ha combattuto contro una grave malattia, una meningite fulminante.

Williams e Bebe Vio a “E poi c’è Cattelan”

Giovedì 16 febbraio 2017, riparte “E poi c’è Cattelan” e la prima puntata vede come protagonista la pop star Robbie Williams in modo da inaugurare al meglio il programma che da quest’anno avrà un appuntamento quotidiano, dal lunedì al venerdì in seconda serata su Sky. Ma imperdibile è anche l’intervista a Bebe Vio, un vero e proprio vulcano d’energia.

BIOGRAFIA WIKIPEDIA DI BEBE VIO

Beatrice Vio, conosciuta pubblicamente come Bebe Vio, è nata a Venezia il 4 marzo del 1997 come è possibile leggere nella sua biografia Wikipedia, tra pochi giorni dunque compirà 20 anni. Nella sua carriera sportiva ha vinto il Campionato Europeo, le Paralimpiadi e la Coppa del Mondo nonostante che ad 11 anni fu colpita da una grave malattia, una meningite fulminante che le causò la perdita degli arti, avambracci e gambe. Nonostante tutto Bebe ha continuato a fare scherma ed è diventata una delle sportive paraolimpiche più forte in questa disciplina.

Bebe Vio a “E poi c’è Cattelan”: Atleta ospite su Sky ultima modifica: 2017-02-16T17:52:53+00:00 da Daniele Caprio