Chi è Michele Bravi che canta a Sanremo 2017: Wiki e Biografia

Michele Bravi in gara tra i big nella seconda puntata del Festival di Sanremo questa sera 8 febbraio 2017.

Chi è Michele Bravi che canta a Sanremo 2017: Wiki e Biografia 2

Michele Bravi è uno dei Big in gara nella seconda puntata del Festival di Sanremo e si può votare con il codice “06”, e si esibisce con la canzone “Il diario degli errori”, scritta da Federica Abbate e Cheope. Il giovane cantante, esordisce nel talent show trasmesso in Rai, “XFactor” sotto la custodia e la guida di Morgan. A notarlo fu subito Tiziano Ferro che insieme a Zibba gli scrive il singolo “La Vita e La Felicità”, che diventa un album che comprende alcune cover, oltre che un videoclip.

Federico Zampaglione gli scrive il testo di una canzone che fa da colonna sonora ad un film interpretato da Carlo Verdone e Paola Cortellesi, “Sotto una Buona Stella”, per poi proseguire la sua carriera con il singolo “Un Giorno in Più”, che presenta il suo primo disco con i brani inediti “A Passi Piccoli”. Dopo il secondo album “I hate Music”, scritto in lingua inglese, inizia il “I Hate Music Tour”. Dopo altre participazioni tra le quali a trasmissioni televisive come “Stasera Casa Mika” e “Music Party”, si trova a partecipare alla gara canora più importante, il Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2017, alla sua 67esima edizione.

Testo della canzone “Il Diario Degli Errori”

Ho lasciato troppi segni
sulla pelle già strappata
non c’è niente che ti insegni prima
che non l’hai provata
sono andato sempre
dritto come un treno
ho cercato nel conflitto
la parvenza di un sentiero

Ho sempre fatto tutto
in un modo solo mio
e non ho mai detto resta
se potevo dire addio
poche volte ho dato ascolto
a chi dovevo dare retta
ma non ne ho tenuto conto
ho sempre avuto troppa fretta

Almeno tu rimani fuori
dal mio diario degli errori
da tutte le mie contraddizioni
da tutti i torti e le ragioni
dalle paure che convivono con me
dalle parole di un discorso inutile
almeno tu rimani fuori
dal mio diario degli errori

Ho giocato con il fuoco
e qualcuna l’ho anche vinta
ma ci è mancato poco
mi giocassi anche la vita
ho lasciato troppe volte
la mia impronta sopra il letto
senza preoccuparmi troppo
di cosa prima avevo detto

Ho guardato nell’abisso
di una mattina senza alba
senza avere un posto fisso
o qualcuno che ti salva

Almeno tu rimani fuori
dal mio diario degli errori
da tutte le mie contraddizioni
da tutte le mie imperfezioni
dalle paure che convivono con me
dalle parole di un discorso inutile
almeno tu rimani fuori
dal mio diario degli errori
almeno tu
almeno tu
almeno tu rimani fuori
dal mio diario degli errori

Chi è Michele Bravi che canta a Sanremo 2017: Wiki e Biografia ultima modifica: 2017-02-08T23:13:12+00:00 da Maria Teresa Aracri