Chi ha ucciso Kurt Cobain, il Documentario su Sky Crime-Investigation

Andrà in onda il 20 febbraio 2017 il documentario che racconta gli ultimi giorni di Kurt Cobain

Chi ha ucciso Kurt Cobain, il Documentario su Sky Crime-Investigation

Se nell’Aprile del 1994 Kurt Cobain non avesse premuto il grilletto del suo fucile, il 20 febbraio compirebbe 50 anni. Quando venne ritrovato il corpo tre giorni dopo nella sua casa vicino al lago di Whashington, il cantante del Nirvana aveva 27 anni; un altro artista che entrò nel Club27 insieme a Jimi Hendrix, Janis Joplin e Jim Morrison.

La polizia trovò una lettera scritta da Cobain, successivamente utilizzata come prova del suicidio ma, nonostante le indagini vennero chiuse, nessuno-incluso Tom Grant, l’investigatore assunto da Courtney Love-ne fu mai convinto.
Nel corso degli anni l’animo dei fan, non si è mai dato pace, a tal punto da scrivere false notizie sulla morte del loro idolo per far riaprire il caso; l’ispettore Mike Ciesynski che  seguiva le indagini all’epoca, ha sempre dichiarato concluse le indagini  in quanto trattatosi di suicidio. La lettera che lasciò iniziava così: “Vi parlo dal punto di vista di un sempliciotto un po’ vissuto che preferirebbe essere uno snervante bimbo lamentoso. Questa lettera dovrebbe essere piuttosto semplice da capire.”

Per celebrare il suo anniversario, Sky su Crime+Investigation (canale 118), manderà in onda il docu-film Chi ha ucciso Kurt Cobain, a testimonianza degli ultimi giorni di vita del cantante. Nel documentario, che verrà trasmesso il 20 febbraio alle ore 22.55, ci saranno registrazioni inedite di esperti, amici di Kurt e lo stesso Grant.
Ancora convinti del suo suicidio?

Promo del Documentario

Chi ha ucciso Kurt Cobain, il Documentario su Sky Crime-Investigation ultima modifica: 2017-02-03T13:56:14+00:00 da Isabella Bellitto