Festival del Cinema di Berlino: programma di oggi (15 febbraio 2017)

The Other Side of Hope è ufficialmente il film più apprezzato in concorso al Festival di Berlino 2017 e sono già in molti a gridare all’Orso d’oro. E chi è a Berlino e ancora non l’ha visto, oggi 15 febbraio, lo si può ancora recuperare, insieme a Beuys di Andres Veiel e The Dinner di Oren Moverman.

Così come sembra interessante anche il recupero del controverso nuovo film di Luca Guadagnino Chiamami con il tuo nome, passione gay interpretata dall’ormai ultra-gettonato Armie Hammer (Animali notturniFree Fire), che abbiamo già visto in un film italiano, Mine. Molto apprezzato anche il nuovo film di James Gray, The Lost City of Z. Tra i film in concorso presentati oggi per la prima volta, si segnalano Colo della regista portoghese Teresa Villaverde e Return to Montauk del regista Premio Oscar per Il tamburo di latta Volker Schlondorff con Stellan Skarsgard e Nina Hoss, un film che inizialmente avrebbe dovuto essere già in concorso a Venezia.

Fuori concorso arriva invece il nuovo film del regista spagnolo Alex de la Iglesia (Ballata dell’odio e dell’amore, Le streghe son tornate), El Bar. C’è poi il documentario del regista algerino Merzak Allouache Investigating Paradise. Nella sezione Generation un film canadese celebra la fine della guerra in Vietnam, Weirdos di Bruce McDonald e questa stessa sezione offrirà oggi i titoli più interessanti.

Festival del Cinema di Berlino: programma di oggi (15 febbraio 2017) ultima modifica: 2017-02-15T12:32:39+00:00 da Claudio Rugiero