Kathryn Bigelow prossimo Film, è sulla Rivolta di Detroit: esce ad agosto

Kathryn Bigelow prossimo Film, è sulla Rivolta di Detroit: esce ad agosto

In post-produzione ma ancora senza titolo il prossimo e nuovo film della regista Kathryn Bigelow (ex moglie di James Cameron), che nel 2010 vinse l’Oscar con il war-movie The Hurt Locker con Jeremy Renner. Il tema è quello della rivolta di Detroit.

La regista statunitense ha sempre molto a cuore gli orrori della guerra contemporanea ma guarda sempre con umana solidarietà alle persone coinvolte, che restano in fondo semplici soldati al servizio di una nazione di spirito fortemente bellico, che siano gli occhi allucinati di soldati in missione in Iraq o di una enigmatica donna impegnata a combattere il terrorismo (Zero Dark Thirty).

E il suo prossimo film non farà eccezione: il nuovo film, scritto ancora una volta dal suo fedele sceneggiatore premio Oscar, il giornalista Mark Boal, e con John Krasinski, sarà infatti incentrato sugli scontri di Detroit del 1967, avvenuti durante un raid della polizia in un bar notturno privo di licenza durante il quale gli scontri portarono a 43 morti. Alle scatenare la rivolta di Detroit fu forse il risentimento dovuto agli orrori della guerra in Vietnam.

Il film prodotto dagli stessi Boal e Bigelow uscirà in sala ad agosto 2017. I dettagli circa la trama del nuovo film della Bigelow sono ancora ignoti. Si sa solo che il film verterà più su una crime story volta forse alla ricostruzione degli eventi di quei giorni. E con un tema così scottante è facile immaginarsi di vederlo proiettato a qualche festival (forse non sarà pronto in tempo per Cannes, ma potremmo vederlo a Venezia) o addirittura a tenere testa ai candidati dell’Academy dell’anno prossimo.

 

Kathryn Bigelow prossimo Film, è sulla Rivolta di Detroit: esce ad agosto ultima modifica: 2017-01-21T17:44:58+00:00 da Claudio Rugiero