Keanu Reeves a Sanremo 2017: l’attore suona il basso

Keanu Reeves a Sanremo 2017: l'attore suona il basso

Keanu Reeves sale sul palco di Sanremo 2017, super ospite internazionale della seconda serata. L’attore parla di sè, dei suoi film, delle poesie che scrive, della sua passione per le moto e di quella per il basso, strumento che ha suonato per anni in una band. E Reeves lo suona pure sull’Ariston, fantastico assolo il suo.

Reeves si racconta a Maria De Filippi, che poi le chiede di suonare lo strumento sul palco: dimostra di ricordare come si suona a distanza di anni. Ricordiamoci però che Reeves è un grande attore, così si parla di film, impossibile non citare la fortunata saga di Matrix nella quale è il protagonista.

Reeves entusiasma il pubblico di Sanremo con i suoi aneddoti, poi interessanti i siparietti con Carlo Conti. Un Reeves molto sbarazzino, che decide di non sottrarsi alle domande della De Filippi, che alla fine è protagonista di una gag prima di salutarlo: prova a ricevere un bacio come accaduto con Williams, ma alla fine è lei a baciare (nella guancia) il noto attore hollywoodiano.

Keanu Reeves a Sanremo 2017: l’attore suona il basso ultima modifica: 2017-02-09T00:09:16+00:00 da Giorgio Billone