Mario Morcellini eletto Commissario Agcom: battuti Di Marco e Sarzana

E' stato eletto con i voti del Partito Democratico

Mario Morcellini eletto Commissario Agcom: battuti Di Marco e Sarzana

La decisione importantissima relativa alla scelta del nuovo Commissario dell’AgCom è avvenuta e con 118 voti a favore l’ha spuntata Mario Morcellini, il candidato che aveva il sostegno del Partito Democratico che ha batto Vito di Marco che ha ricevuto 45 voti e aveva l’appoggio di Forza Italia e Furio Sarzana con 43 voti.

L’elezione è avvenuta a causa della scomparsa, lo scorso novembre, dell’avvocato Antonio Preto che, logicamente, ha lasciato un posto vacante che, da oggi, verrà occupato proprio da Mario Morcellini che, quindi, sarà uno dei quattro commissari che insieme al presidente compongono l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni.

Questo ente sarà fondamentale poiché dovrà controllare che la società televisiva francese Vivendì non violi le limitazione del sistema integrato delle comunicazioni in riferimento alla situazione di Mediaset. Forza Italia, pertanto avrebbe voluto Vito di Marco per rafforzare l’Authority ma non è riuscita nell’intento.

Oltre all’elezione per il commissario dell’AgCom, l’aula del Senato ha anche votato per il componente del Consiglio di Presidenza della Corte dei Conti ma dato che nessuno dei candidati ha ottenuto i 161 voti necessari si dovrà procedere a una nuova votazione la cui data verrà decisa da una prossima conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama.

Mario Morcellini eletto Commissario Agcom: battuti Di Marco e Sarzana ultima modifica: 2017-02-01T17:41:51+00:00 da Pascal Acquaviva