Velletri, Esplosione in un Palazzo: quattro feriti

Pomeriggio di paura a Velletri, dove l’esplosione di una bombola del gas all’interno di un palazzo ha causato quattro feriti. L’edificio è stato evacuato e le forze dell’ordine, insieme ai vigili del fuoco, si sono subito attivate per capire la dinamica dell’accaduto. Il fatto è accaduto verso le 14.30, quando un fortissimo boato è stato avvertito in tutta la zona circostante. Poi il fumo, che ha rapidamente invaso tutto il palazzo.

Stando alle ultime ricostruzioni l’esplosione si sarebbe innescata a causa di una bombola d’ossigeno, presente all’interno di uno studio medico. L’incendio è stato subito domato dai vigili del fuoco, giunti tempestivamente sul posto per permettere ai condomini di abbandonare la zona colpita. Tra i feriti anche un uomo, colpito da alcune schegge di vetro mentre tentava disperatamente la fuga, trasportato subito in ospedale con un’ambulanza. Nessuna delle persone coinvolte sarebbe in pericolo di vita, ma si attendono ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore. La dinamica ricorda tristemente quanto accaduto nel periodo natalizio ad Acilia, quando due donne hanno perso la vita a causa dell’esplosione di alcune bombole nell’appartamento a fianco al loro.

Stavolta, fortunatamente, nessuna vittima, ma si può tranquillamente parlare di tragedia sfiorata. L’edificio si trova in Via Paolina 25, all’altezza dell’incrocio piazza Trento e Trieste.

Velletri, Esplosione in un Palazzo: quattro feriti ultima modifica: 2017-02-14T17:48:08+00:00 da Andrea Mirenda