Pensioni 2017, Inps e Poste Italiane: Pagamento al secondo giorno bancabile

Riforma Pensioni, le News di Oggi (3 Ottobre 2016): Rampelli accusa

Quando verranno pagate le pensioni di gennaio 2017? Ecco l’avviso dell’Inps e di Poste Italiane

Sia l’Inps che Poste Italiane con un’apposita nota hanno comunicato che le pensioni di gennaio 2017 verranno pagate non il giorno 1 come successo finora ma il secondo giorno bancabile. Dunque per il primo mese di questo nuovo anno tutti i pensionati dovranno aspettare il giorno 3 gennaio per ricevere i soldi che gli spettano.

Pagamento Pensioni gennaio 2017: l’avviso di Poste Italiane

Agli sportelli di Poste Italiane già da qualche giorno sono stati esposti dei cartelli che comunicano che a gennaio 2017 le pensioni saranno messe in pagamento dal giorno 3 (in conformità a quanto previsto dal decreto legge in materia di ammortizzatori sociali e di pensioni, dall’ art. 6, comma 1, D.L. 21 maggio 2015, n. 65, convertito, dalla L. 17 luglio 2015, n. 109).

Le stesse Poste Italiane hanno tenuto ad informare che coloro che sono titolari di conto corrente Bancoposta l’accredito sarà disponibile dal giorno 3 gennaio. Anche per i titolari di libretto/Inps card le pensioni saranno accreditate il 3 gennaio 2017.

Pensioni Febbraio 2017

Da febbraio però ritorna tutto come era prima relativamente al pagamento delle pensioni. Grazie a una norma del Milleproroghe si torna infatti al primo giorno bancabile, tutte le prestazioni previdenziali corrisposte dall’Inps, i trattamenti pensionistici, gli assegni, le pensioni e le indennità di accompagnamento erogate agli invalidi si potranno ricevere i propri soldi  il giorno 1 (se non cade di domenica) o il giorno 2.

Pensioni 2017, Inps e Poste Italiane: Pagamento al secondo giorno bancabile ultima modifica: 2017-01-02T12:28:16+00:00 da Daniele Caprio