Studi di Settore 2017, Nuovi Modelli Online sul Sito dell’Agenzia delle Entrate

Studi di Settore, l'Agenzia delle Entrate approva i nuovi modelli. Saranno 193 e sono già disponibili online, sul sito ufficiale dell'Agenzia

L’Agenzia delle Entrate approva gli studi di settore. L’ufficialità arriva con una nota che conferma la riduzione dei dati necessari per la compilazione. I modelli sono già disponibili online: saranno ben 193 e saranno necessari per comunicare al fisco i dati rilevanti per l’applicazione degli studi di settore per manifatturiero, servizi, commercio e attività professionali.

Un passo in avanti per la semplificazione degli adempimenti dei contribuenti quello legato al provvedimento firmato dalla Direzione dell’Agenzia delle Entrate che dà il via libera ai nuovi schemi per la comunicazione di tutte quelle informazioni necessarie all’applicazione degli studi. Una semplificazione senza pari con oltre 5000 righe in meno da compilare sul totale dei modelli disponibili (che dovranno essere inviati insieme alla dichiarazione dei redditi).

Entratel e Fisconline i portali attraverso cui inviare i modelli che conterranno i correttivi crisi valutati da una commissione di esperti e che, grazie alla semplificazione, condurranno senza dubbio ad un numero inferiore di errori. Sono infatti stati resi omogenei i campi del quadro A.

Sul sito dell’ADE, disponibili i modelli e il provvedimento. Basterà collegarsi alla sezione Normativa e Prassi. Modelli invece disponibili sul sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate nella sezione Cosa devi fare > Dichiarare > Studi di settore e parametri > Studi di settore.

Studi di Settore 2017, Nuovi Modelli Online sul Sito dell’Agenzia delle Entrate ultima modifica: 2017-02-01T19:14:10+00:00 da Massimo Esposito