12 luglio 1904 nasceva Pablo Neruda

12 luglio 1904 nasceva Pablo Neruda

Il 12 luglio 1904 nasce il Premio Nobel Pablo Neruda, una delle icone più importanti della letteratura latino americana del XX secolo. Pubblicò il suo primo articolo dal titolo “Entusiasmo y perseverancia” sul giornale locale La Mañana a soli 13 anni e dai 16 anni iniziò a comporre poesie utilizzando lo pseudonimo da lui scelto per omaggiare Jan Neruda, scrittore e poeta cecoslovacco. Il vero e poco noto nome del poeta cileno è infatti Ricardo Eliezer Neftalí Reyes Basoalto.

Famoso è il suo discorso “Yo accuso” proclamato da Senatore del Partito Comunista il 6 gennaio del 1948, nel quale elencò i nomi dei minatori che, per aver manifestato contro il governo, furono imprigionati in carceri militari e campi di concentramento. La cui conseguenza fu l’emanazione di un ordine d’arresto contro il poeta, costretto così a vivere in clandestinità. Rientrò in Cile solo nel 1952, dove visse il resto della sua vita fino al 23 settembre 1973.