Cronaca

Acqua Alta a Venezia il 23 dicembre 2019: Foto e Video

L'acqua alta torna a fare paura a Venezia. Ecco alcune immagini di questa nuova marea dell'antivigilia di Natale.

A Venezia si ritorna a fare i conti con il problema dell’acqua alta. Oggi il livello dell’acqua, fortunatamente, si è fermato a 144 cm rendendo la situazione gestibile anche se comunque complessa e piena di disagi.

Anche in questa antivigilia di Natale Venezia non può dimenticare il problema dell’acqua alta: infatti, oggi alle ore 9:30 l’acqua ha superato il livello dei 143 cm quando le previsioni facevano pensare che non si sarebbe andati oltre i 135 cm. Ovviamente i disagi non sono pochi anche per i turisti intenzionati a trascorrere il Natale nell’affascinante città lagunare. Ecco alcune immagini di quanto è accaduto questa mattina a Venezia.

 

Acqua alta a Venezia: le previsioni

Come detto, sarà un Natale difficile ma non impossibile per la città di Venezia che deve fare i conti con l’acqua alta a pochissime settimane di distanza dalla scorsa emergenza. Da poco dopo le 10:00 di questa mattina, per fortuna, il livello dell’acqua ha iniziato a scendere ma per domani e dopodomani le previsioni non sono delle più rosee: infatti, per la mattinata di domani è previsto un livello di circa 135 cm e per la giornata di Natale 115 cm. Ricordiamo che il livello dell’acqua inizia a destare preoccupazioni dopo aver superato gli 80 cm, cosa successa troppo spesso negli ultimi tempi. A risentire della situazione sarà certamente il turismo: infatti, l’acqua alta ha sicuramente dato un’immagine della città affascinante ma anche poco rassicurante e qualcuno potrebbe aver desistito dall’intenzione di trascorrere il Natale nella bellissima cornice veneziana. Staremo a vedere come si evolverà la situazione nella speranza di non dover fare i conti con altri danni gravi come pochissimo tempo fa.

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close