Agente 007-L’uomo dalla pistola d’oro su Rai Movie (15 febbraio 2017)

Agente 007-L'uomo dalla pistola d'oro su Rai Movie (15 febbraio 2017)
Vota questa notizia

Stasera su Rai Movie alle 21:20 va in onda L’uomo dalla pistola d’oro, un classico della saga ispirata dalla penna dello scrittore Ian Fleming e dedicata all’agente segreto più famoso del mondo con licenza di uccidere, James Bond, al servizio dell’M16, il cui nome in codice è 007.

Diretto da Guy Hamilton nel 1974, L’uomo dalla pistola d’oro, tratto dall’omonimo dodicesimo e ultimo romanzo di Fleming, è il secondo film che vede Roger Moore vestire i panni dell’agente segreto al servizio di Sua Maestà dopo il precedente Vivi e lascia morire. Nel cast, oltre a Moore, i veterani Bernard Lee (M), Desmond Llewelyn (Q) e Lois Maxwell (Moneypenny). Mentre tra i protagonisti di questa nuova storia di James Bond figurano Britt Ekland, Maud Adams, Christopher Lee e Hervé Villechaize.

Qualcuno vuole uccidere James Bond e lo farà con un proiettile d’oro sparato da un’altrettanta pistola d’oro. 007, informato dall’M16, decide di trovare il killer misterioso indagando ad Hong Kong sul traffico dei proiettili d’oro. Ed è così che scopre l’identità dell’uomo dalla pistola d’oro in Francisco Scaramanga. Bond decide di trovarlo e ucciderlo, raggiungendo la sua base in Thailandia, dove l’uomo vive nascosto con il suo tirapiedi Nick-Nack, e servendosi del suo contatto Andrea Anders. L’M16 invia in suo aiuto l’agente Mary Goodnight…

Condividi
Laureato in DAMS all'Università degli Studi di Torino e diplomato in Filmmaking presso la Scuola Holden, ha frequentato diversi workshop di sceneggiatura e critica cinematografica, formando la sua esperienza anche presso alcuni Festival cinematografici (Torino, Bobbio e Venezia). Già redattore presso "Darkside Cinema" e "L'Atalante", è autore di racconti, soggetti e sceneggiature, nonché regista di un cortometraggio, "Interno familiare". Nel 2016, un suo soggetto per lungometraggio è stato tra i finalisti al Pitch in The Day- Concorso Opere prime.