Grito y no me escuchas, la Canzone Spagnola di Alessandra Amoroso

Grito y no me escuchas, la Canzone Spagnola di Alessandra Amoroso

La voce di Alessandra Amoroso varca i confini nazionali e giunge in Spagna. Proprio quest’oggi la cantante di Galatina ha annunciato l’uscita del suo primo singolo in spagnolo “Grito y no me escuchas”, ovvero la traduzione del brano “Urlo e non mi senti” scritto da Kekko Silvestre dei Modà e facente parte dell’album “Il mondo in un secondo” uscito nel 2010.

“Ecco il mio primo singolo in spagnolo: Grito y no me escuchas – ha cinguettato Alessandra Amoroso su Twitterspero vi piaccia, ci ho messo tutta me stessa”. Questo il messaggio con il quale la cantante ha presentato ai propri fan e agli amanti della musica il suo ultimo lavoro.

“Grito y no me escuchas” dovrebbe essere il primo di una serie di brani che la Amoroso canterà in lingua spagnola. L’obiettivo della vincitrice di Amici 2009 è infatti quello di far conoscere la propria voce anche nella penisola iberica e ha scelto di presentarsi al pubblico spagnolo con uno dei testi che le ha dato maggiore notorietà in Italia. Non si conoscono altri dettagli sul nuovo progetto discografico della cantante pugliese, si vocifera di un “Best of” tutto in lingua spagnola, ma al momento non si hanno conferme al riguardo.

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...