Allarme Inquinamento Nord Italia: Info sulla Circolazione dei Mezzi

Allarme inquinamento nelle grandi città italiane. A soffrirne è soprattutto il Nord Italia, cui fa capo la città di Milano. Sia nelle periferie che nel centro l’aria è insostenibile dato l’accumulo di sostanze inquinanti che vengono respirate quotidianamente dai cittadini. Ma il problema persiste anche in altre metropoli come Torino e Roma. In questi giorni sono stati presi provvedimenti riguardanti la circolazione dei mezzi da tutti i primi cittadini diminuendo il traffico e mettendo completamente a disposizione i mezzi pubblici.

A partire da oggi, mercoledì 9 dicembre, a Milano sono state attuate le seguenti misure: dalle 8.30 alle 18 non si potrà circolare con veicoli diesel euro 3 senza filtro se privati, dalle 7.30 alle 10 se commerciali. Potranno essere utilizzati gratuitamente bus e tram fino a venerdì 11 dicembre e saranno gratuiti gli abbonamenti giornalieri BikeMi. Inoltre dovranno essere abbassate le temperature dei caloriferi da 20 a 19 gradi, con durata di accensione degli impianti ridotta da 14 a 12 ore al giorno.

A Torino e provincia, invece, saranno gratuiti i servizi pubblici, quindi metropolitana, bus e tram gratis per tutti per due giorni, giovedì e venerdì prossimo. A Roma, a partire dal 15 dicembre sarà vietata la circolazione degli Euro 0, mentre dal 15 dicembre 2015 al 31 marzo 2016 solo la circolazione di Euro1 benzina e diesel ed Euro2 diesel.