Amazon Fashion Europa: apre il primo pop-up store a Londra

Per una settimana, in Baker Street

Amazon Fashion Europa

Amazon Fashion, dopo il successo delle vendite on-line, ha deciso di aprire il suo negozio fisico a Londra.

Amazon Fashion Europa: la formula pop-up store

Nel 2012 Amazon ha inaugurato sa sua sezione consacrata al fashion. A distanza di 5 anni, il colosso delle vendite on-line si lancia nel retail fisico, inaugurando il primo negozio reale dedicato alla moda. Nel 2017 Amazon aveva già intrapreso un’avventura simile, aprendo uno store dedicato, in quell’occasione, al Black Friday. La città scelta era Londra e anche questa volta la location sarà la capitale inglese. Il leader dell’e-commerce ha già sperimentato questa formula varie volte negli Stati Uniti. Nei pop-up store americani erano presenti principalmente i prodotti Amazon, come i Kindle.

Amazon Fashion Europa: il temporary store londinese

Il fashion pop-up sarà un temporary store, aperto per una sola settimana. Nel punto vendita saranno disponibili innanzitutto i marchi di cui Amazon è proprietaria, come Meraki, Find e Truth & Fabl e Iris & Illy. Ci sarà spazio inoltre, per una serie di capi e accessori di altri brand famosi, come New Look, Calvin Klein, Levi’s, Love Moschino, Vans e Puma, tra gli altri. E la boutique non rappresenterà solo un luogo di commercio, dove toccare con mano i prodotti, ma sarà lo scenario di eventi e attività collaterali di vario tipo. Sarà possibile qui customizzare il proprio jeans firmato Patrizia Pepe, oppure partecipare ad un corso di yoga, o ancora assistere a un live show di artisti internazionali.
Si tratterà insomma di un concept store molto dinamico e innovativo, nel quale le linee di prodotti in vendita cambieranno ogni due giorni. E l’acquirente potrà scegliere se comprare in maniera tradizionale oppure se usare il tablet presente in loco. Attraverso il dispositivo, il cliente potrà scannerizzare il codice dell’oggetto che desidera acquistare e optare magari per la consegna a domicilio.
Susan Saideman, vice presidente di Amazon Fashion Europe, ha commentato:

“Siamo sempre alla ricerca di nuovi modi per sorprendere e questa volta abbiamo voluto creare un’esperienza d’acquisto diversa, che possa essere al tempo stesso memorabile e divertente”.