Andrea Iannone, Insulti sul Web: arriva davanti a Rossi

Andrea Iannone, Insulti sul Web: arriva davanti a Rossi

Al termine della gara di oggi a Phillip Island in Australia, è stato preso di mira duramente Andrea Iannone, invaso da insulti da parte di tutti i supporter di Valentino Rossi sul proprio sito ufficiale Facebook. Il pilota Ducati è “colpevole” di essersi posizionato terzo, togliendo il podio a Valentino Rossi giunto quarto al termine della gara e della lotta proprio con Iannone. Insulti pesanti per il pilota, che è colpevole di aver portato a termine una gara corretta, senza favorire nessuno alla fine, anzi.

Ovviamente non sono mancati i commenti di incoraggiamento, come lo stesso Guido Meda ha scritto sui propri siti ufficiali. Andrea Iannone ha portato a termine una gara strepitosa e se Valentino Rossi non è stato capace di superarlo la colpa è solo sua, e non di un pilota da sempre corretto ed amante di questo sport. La speranza è che tutti gli insulti vengano presto eliminati e tutti coloro che hanno postato una frase offensiva possa cambiare idea.

LEGGI ANCHE: