Angelus Papa Francesco domenica 13 settembre 2015: “I problemi del mondo vanno affrontati”

Anno Santo Straordinario, Papa Francesco: “Dedicato alla Misericordia”

Durante l’Angelus di oggi domenica 13 settembre 2015 Papa Francesco si è soffermato su molti dei problemi che in questo periodo stanno mettendo in difficoltà molte persone in Italia, ma anche nel mondo. In particolare ecco un augurio nei confronti di tutti gli insegnanti precari arrivati a Roma dalla Sardegna, con la speranza e la preghiera nel cuore che un giorno le loro condizioni lavorative possano migliorare.

Ecco le parole che ha rivolto loro Papa Francesco durante l’Angelus di oggi domenica 13 settembre 2015: “I problemi del mondo vanno affrontati concretamente. Saluto gli insegnanti precari venuti dalla Sardegna, e auspico che i loro problemi siano affrontati tenendo conto della famiglia e delle sue esigenze”. Queste parole non potevano che commuovere tutti i presenti alla Santa messa domenicale tenuta dal Pontefice Francesco. La speranza per tutti e che questi ed altri problemi possano risolversi senza dover faticare per ancora tanto tempo, ma con costanza e fede tutto è possibile.