Attualità

Angelus Papa Francesco oggi 29 ottobre 2017: “Dio sogna l’amore per l’uomo”

Si è concluso poco fa l’Angelus domenicale presieduto da Sua Santità Papa Francesco. Nella giornata odierna, il Pontefice si è soffermato sul brano evangelico di Matteo, ovvero il racconto dei farisei che si riuniscono per mettere Gesù alla prova. Al termine dell’angelus, il Santo Padre ha salutato i vari pellegrini convenuti in Piazza San Pietro e giunti da tutte le parti del mondo.

Le parole del Pontefice

Il Vangelo di Matteo al versetto 36, riporta una domanda posta a Gesù, ovvero: “Maestro, nella Legge, qual è il grande comandamento?”. La risposta di Gesù ovviamente arrivò subito dopo e fu la seguente: “Amerai il Signore tuo Dio con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e con tutta la tua mente!“. Alla luce di ciò, Papa Francesco ha fatto un’analisi prendendo in esame proprio la risposta di Gesù, spiegando che quest’ultima non è affatto scontata poiché: “tra i molteplici precetti della legge ebraica, i più importanti erano i dieci Comandamenti, comunicati direttamente da Dio a Mosè, come condizioni del patto di alleanza con il popolo. Ma Gesù vuole far capire che senza l’amore per Dio e per il prossimo non c’è vera fedeltà a questa alleanza con il Signore”. A tal proposito, nel Pentateuco e precisamente nel libro dell’Esodo, esiste un codice denominato “Codice dell’Alleanza”, proprio a dar manforte alla vera alleanza tra Dio e l’uomo.

A ribadire ciò è proprio Papa Francesco affermando che: “Quello che Gesù propone in questa pagina evangelica è un ideale stupendo, che corrisponde al desiderio più autentico del nostro cuore. Infatti, noi siamo stati creati per amare ed essere amati. Dio, che è Amore, ci ha creati per renderci partecipi della sua vita, per essere amati da Lui e per amarlo, e per amare con Lui tutte le altre persone. Questo è il “sogno” di Dio per l’uomo. E per realizzarlo abbiamo bisogno della sua grazia, abbiamo bisogno di ricevere in noi la capacità di amare che proviene da Dio stesso”.

Tag

Giovanni Azzara

Studente in Teologia, appassionato di tutto ciò che riguarda la storia, in particolare quella della Chiesa e anche di giornalismo. Sognatore e visionario, speaker radiofonico e amante dell'arte in generale. Il mio sogno ? Diventare vaticanista! Twitter: @Azzarag91
Back to top button
Close
Close