“Annabelle 2: Creation”, il film subito record di incassi

Uscito solo da tre giorni "Annabelle 2: Creation" ha scalato la vetta della classifica e arrivato al primo posto dei film con maggiore incasso.

Annabelle2: Creation“, prequel della pellicola “Annabelle” del 2014, ha avuto subito un gran successo: in soli tre giorni ha fatto degli incassi da record, togliendo il primo posto a “Spider-Man: Homecoming”. L’horror narra la storia della creazione della bambola Annabelle, che semina terrore e morte in tutte le persone che hanno la sfortuna di imbattersi in lei. Diretto da David F. Sandberg, regista di “Lights Out – Terrore nel buio” del 2016, “Annabelle2: Creation” è un film che promette bene e che ci svelerà l’origine del male, che ha le sembianze di una bambola.

La trama di “Annabelle2: Creation”

La pellicola racconta la storia di Samuel Mullins, un abile costruttore di bambole che vive felicemente con sua moglie Esther e la figlia Annabelle, soprannominata Bee. Un giorno padre e figlia restano fermi per un guasto dell’auto e, mentre il padre è impegnato ad aggiustarla, Annabelle viene accidentalmente investita. Dodici anni dopo l’accaduto, i coniugi Mullis decidono di ospitare delle bambine dell’orfanotrofio e tra queste un’orfana di nome Janice, con una disabilità motoria a una gamba, e Linda. Entrambe si sono giurate di rimanere insieme. Durante la notte avvengono delle cose strane nella casa che attirano l’attenzione di Janice e che coinvolgeranno mortalmente tutti gli abitanti della casa.

Gli incassi di “Annabelle2: Creation”

Distribuito solamente il 3 agosto in 250 cinema e “Annabelle 2: Creation” ha incassato più di 264 mila euro, promettendo nel weekend di raggiungere un risultato ben oltre quello ottenuto dal primo film “Annabelle“, che arrivò a guadagnare 950 mila euro, grazie anche al periodo di uscita, ovvero autunno. “Annabelle2: Creation” vi farà sicuramente saltare dalla sedia, vi terrà in suspance per tutto il tempo e avrà un finale… da horror.