Anticipazioni Chi l’ha visto? Casi della Puntata del 24 maggio

Tra le tematiche che potrebbero essere trattate nella puntata di "Chi l'ha visto?" anche l'attentato di Manchester.

Chi l'Ha Visto News, Anticipazioni Puntata di stasera su Rai 3 (1 febbraio 2017)

I dispersi dopo l’esplosione di Manchester, Noventa, Celentano, Chindamo. Sono queste le tematiche che verranno estrapolate nel corso della puntata di “Chi l’ha visto?” di stasera 24 maggio. Durante la trasmissione Federica Sciarelli, alla conduzione, trasmetterà interviste ai familiari, nuovi casi urgenti di scomparsa e casistiche più approfondite.

L’esplosione di Manchester a Chi l’ha visto?

Anche la pagina Facebook di “Chi l’ha visto?” cerca di coinvolgere i telespettatori che seguono i social a sostenere le ricerche delle persone scomparse in seguito agli eventi di Manchester. Tra questi, in un post, una donna inglese continua la ricerca della propria figlia e del compagno di cui non ha avuto più notizie in seguito all’esplosione. Dalla sequela di post, “Chi l’ha visto?” ha diffuso anche il numero della polizia inglese indicato per i dispersi.

Tra i tanti casi, inoltre, potrebbe venir approfondito anche il caso del ragazzo scomparso a Bruxelles il 1° maggio finalmente ritrovato. Il 21-enne originario di Capoverdiana sta bene. I familiari, come scritto anche sul sito della trasmissione, “hanno ringraziato il pubblico del programma”.

Chi l’ha visto: l’omicidio del 17-enne di Pisticci

Inoltre vedremo, tra i casi che dovrebbero essere ritrattati, anche quello di Isabella Noventa, la donna padovana ritrovata morta e il caso di Angela Celentano, la piccola scomparsa oltre 21 anni fa da Monte Faito, durante una gita con i genitori. In aggiunta anche un approfondimento potrà essere fatto per Maria Chindamo, la giovane imprenditrice calabrese di cui non si è trovata più traccia se non alcune macchie di sangue nella sua auto. Tra le ultime novità, riportata dalla stessa pagina Facebook, un anonimo che ha scritto una lettera con delle indicazioni.

Chi l'ha Visto, i casi di oggi su Rai 3: l'omicidio di Sarah Scazzi

Lettera consegnata dallo stesso sacerdote alle forze dell’ordine. Oltre alle casistiche di scomparsa, la Sciarelli potrà elaborare altre inchieste che riguarderanno le sparizioni di minori e in aggiunta ci saranno molte telefonate degli spettatori in diretta che sono da sempre parte integrante della puntata. Sarà grazie alle telefonate che sarà possibile ritrovare o aiutare nel ritrovamento degli scomparsi. Tra le tante ci saranno anche ricostruzioni di filmati in 3D e presenze sia di familiari che di legali in diretta.