Anticipazioni Una Vita: Trame Puntate dall’8 al 12 agosto 2016

Anticipazioni Una Vita: Puntate dal 14 al 18 marzo

Trame ed Anticipazioni delle Puntate dall’8 al 12 agosto 2016 di Una Vita

Una Vita torna per la settimana dall’8 al 12 agosto 2016 con altre anticipazioni e trame delle puntate, che raccontano le vicende intricate ed appassionanti degli abitanti di Acacias. Gli episodi della soap opera turca vanno in onda su canale 5 dal lunedì al venerdì alle 14:10. Seguono le anticipazioni di Una Vita con le trame delle puntate dall’8 al 12 agosto 2016.

Anticipazioni e Trame delle puntate dall’8 al 12 agosto 2016 di Una Vita

Rosina fa pubblicare alcune foto di Leonor insieme a Victor per creare maggiore scandalo, dato che pensa che sia un’elemento fondamentale per la carriera letteraria della figlia; Maria Louisa è molto gelosa e litiga sia, con l’amica Leonor che con Victor, e la stessa cosa fa Pablo, che adirato dice a Victor di stare lontano dalla sua amata. Maria Louisa però, non resiste e per dispetto dà un bacio a Pablo davanti a Leonor. Si scopre anche che ad organizzare tutto, è stata Rosina, cosi Leonor la blocca e chiarisce anche con Pablo. La ragazza fa pace anche con Maria Louisa e smentisce la sua relazione con Victor davanti a tutti; il garzone però s’infuria nel sentire ciò che Leonor pensa, e dice al circolo letterario. Celia è d’accordo con Felipe nell’invitare il politico Guerra a pranzo a casa loro, e favorire così la carriera dell’ avvocato Alvarez-Hermoso. Sarà lo stesso Guerra però ad arrivare prima di essere invitato, mentre Celia è sola in casa, ed i due iniziano a parlare piacevolmente. German crede che Felipe abbia organizzato la sua fuga dal carcere, che sta per mettere in pratica con l’aiuto del suo compagno di cella, Eladio; ma l’uomo, che invece è stato assoldato da Cayetana e Justo, lo accoltella con forza sull’ addome mentre gli rivela chi è realmente. Il dottore così, viene portato urgentemente in infermeria, ed è in pericolo di vita. Manuela dopo essersi fatta aiutare da Juliana, seda Justo e ruba uno dei biglietti da visita del calligrafo Hermogenes Torres, da un mobile chiuso a chiave; saranno poi Leandro e Felipe a far confessare all’uomo, che è stato lui l’artefice della falsa lettera di German, presentata in tribunale. Felipe riesce ad avere l’annullamento del processo, con la scarcerazione immediata dell’amico e lo riferisce a Manuela, mentre Justo di nascosto sente la notizia; l’uomo però non si mostra stupito né desolato davanti alla moglie. Leandro e Felipe, vanno poi in carcere per tornare a casa con German ma lo stesso medico della prigione avverte loro, che l’ amico è morto. In soffitta intanto, c’è un gran vociferare delle domestiche che usano le notizie date dalla telefonista a Servante, e sovrastano il proprietario della profumeria.

LEGGI ANCHE:

 

Condividi
Diplomata in sociopsicopedagogia con formazione da Educatrice. Appassionata di Musica, Teatro, Cinema, Televisione e tutte le forme d' arte. Amo la scrittura e la lettura di qualsiasi notizia.