Sport

Armenia – Italia: probabili formazioni e diretta tv ( qualificazioni Euro 2020)

Probabili formazioni, conferenza stampa, curiosità e statistiche del match tra l'Armenia e l'Italia valido per qualificazioni europee

Primo appuntamento stagionale per la nazionale italiana in vista di Euro 2020. Gli azzurri di Roberto Mancini occupano la prima posizione del girone J con quattro vittorie in altrettante partite e cercano la quinta vittoria consecutiva in Armenia, allo Hrazdan Stadium di Yerevan. Partita che sarà visibile in chiaro su Rai Uno a partire dalle 18:00.

La conferenza stampa

Nella classica conferenza stampa pre-partita il ct Roberto Mancini ha dichiarato:<< dall’inizio il nostro obiettivo era tagliare il traguardo delle qualificazioni il prima possibile e queste sono altre due partite fondamentali. Quando si riprende dopo quattro mesi c’è sempre qualche difficoltà, anche se non saremo al cento per cento della condizione, cercheremo di garantire il cento per cento della qualità. A livello fisico loro saranno più avanti di noi, visto che in tanti giocano in campionato già arrivati a metà. Il meglio lo esprimono davanti: servirà una grande prova, dovremo mettere le cose in chiaro subito>>. Al suo fianco c’era il difensore bianconero Leonardo Bonucci che ha riservato anche un saluto a Chiellini infortunatosi gravemente al ginocchio:<< L’ho sentito, è su di morale. Inutile nasconderlo, ci mancherà il suo apporto. Per questo lo aspettiamo a braccia aperte.  Siamo qui per vincere, ma dobbiamo stare attenti all’Armenia: ha giocato una buona partita in Grecia, in casa saranno molto motivati e sono in forma. L’ultima volta che incontrammo l’Armenia fu a Napoli. Fu 2-2, e quel pari ci tolse la possibilità di essere teste di serie al mondiale brasiliano. Perciò attenzione>>.

Probabili formazioni

In difesa peserà sicuramente l’assenza di Giorgio Chiellini, al suo posto potrebbe giocare Romagnoli al fianco di Bonucci. La coppia di terzini sarà costituita da Emerson a sinistra e Florenzi a destra. Nel centrocampo a tre molto probabilmente verranno riconfermati Verratti, Jorginho e Barella. Gli attaccanti esterni dovrebbero essere Chiesa e Bernardeschi mentre Belotti, che ha nelle gambe più minuti dati i preliminari in Europa League, partirà quasi sicuramente titolare.

Armenia (4-2-3-1): Hayrapetyan, Hambardzumyan, Ishkhanyan, Haroyan, Hovhannisyan, Mkrtchyan, Ghazaryan, Karapetyan.

Italia (4-3-3): Donnarumma, Emerson, Bonucci, Romagnoli, Florenzi, Verratti, Jorginho, Barella, Bernardeschi, Belotti, Chiesa

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close