Atalanta-Juventus 2-2 Risultato Finale

La diretta testuale di Atalanta-Juventus.

Atalanta-Juventus mette di fronte quelle che probabilmente sono le due squadre più in forma al momento e Newsly vi propone la diretta testuale con il risultato live e gli aggiornamenti in tempo reale del match dell’Atleti Azzurri d’Italia. Gli orobici, alla seconda consecutiva in casa, cercano un risultato di prestigio contro la squadra che rischia di andare addirittura a centrare un incredibile triplete.

I bianconeri, però, sanno che non possono perdere punti contro i nerazzurri: in caso di vittoria, infatti, potrebbero già praticamente festeggiare lo scudetto, visto che le ultime 4 vedono almeno 2 gare agevoli, e che perdendo eventualmente le altre due riuscirebbero a mantenere la vetta e vincere così per la prima volta sei volte di fila il campionato. Arbitra Marco Guida di Torre Annunziata, calcio d’inizio alle ore 20.45.

RILEGGI LA DIRETTA TESTUALE

90’+3 Finisce qui, 2-2 thriller e tra qualche polemica, al termine di una partita che è andata in crescendo. Grazie per averci seguito, buona serata.

90′ 3 di recupero.

89′ IL GOL! IL GOL! IL GOL! PASTICCIO DIFENSIVO DELLA JUVENTUS CHE FAVORISCE IL GOL DEL PAREGGIO DELL’ATALANTA! O E’ GOL DI FREULER O AUTOGOL DI BARZAGLI, IMMAGINI CHE NON AIUTANO. 2-2.

87′ Esce Dybala ed entra Lemina.

85′ Esce Spinazzola ed entra Petagna.

85′ Esce Dani Alves ed entra Barzagli.

83′ IL GOL! IL GOL! IL GOL! DANI ALVES CON IL COLPO DI TESTA IN TUFFO FIRMA IL SORPASSO! TUTTA LA CLASSE E L’ESPERIENZA DEL BRASILIANO PER UN GOL IMPORTANTISSIMO.

78′ Esce Cuadrado ed entra Lichtsteiner.

74′ Higuain riceve in area da Mandzukic e di prima tira verso la porta, para goffamente Berisha, sulla ribattuta confusione ma salvataggio nerazzurro.

66′ Khedira a giro, miracolo di Berisha che in tuffo devia in angolo.

64′ Esce Kurtic ed entra Kessie.

57′ Incredibile errore arbitrale che nega un rigore alla Juventus! Mani di Toloi visto dall’arbitro, che però poi guarda la bandierina alzata dell’assistente! E’ vero che Mandzukic si trovava davanti a tutti, ma era stato servito proprio dal mani del difensore orobico! Disastro di coppia.

55′ Gomez dai 25 metri, tiro insidioso messo in angolo da un attento Buffon.

52′ Copia incolla rispetto a un minuto fa, stavolta però è sui piedi di Higuain la palla del sorpasso, ma il portiere dice ancora di no.

51′ Miracolo di Berisha su Dybala che tira una fucilata da posizione defilata.

49′ Guarda l’autogol di Spinazzola:

49′ IL GOL! IL GOL! IL GOL! PAREGGIO JUVE CON UNA SFORTUNATA AUTORETE DI SPINAZZOLA SU EVOLUZIONE DA CALCIO D’ANGOLO! 1-1.

46′ Si riparte per la seconda frazione.

45′ Finisce qui un primo tempo noioso ma con il gol di Conti nel finale che cambia tutto in vista della ripresa.

45′ Guarda il gol di Conti:

45′ IL GOL! IL GOL! IL GOL! A UN SECONDO DALLA SIRENA IL GOL DI CONTI! ATALANTA IN VANTAGGIO! PARAPIGLIA IN AREA, POI INVENZIONE DI GOMEZ PER CONTI CHE DA 0 METRI TRAFIGGE BUFFON, 1-0 ALL’INTERVALLO!

35′ Occasione monumentale per Cuadrado! Lancio perfetto di Chiellini per l’inserimento a fari spenti del colombiano, che impatta il pallone al volo ma lo butta fuori! Grande occasione.

31′ Higuain ancora pericoloso! Tiro masticato il suo, anche a causa di una deviazione.

29′ Occasione clamorosa per i bergamaschi! Chiellini sbaglia tutto e rimane a terra, Gomez si ritrova il pallone nei piedi e tira sull’uscita di Buffon che con un miracolo salva tutto.

26′ Tiro di prima intenzione del Pipita Higuain dai 15 metri, para a terra Berisha.

21′ Prova Toloi con una botta dalla distanza, blocca Buffon.

15′ Nessuna occasione nel primo quarto d’ora di gara, avvio non buono dei bianconeri oggi in maglia total white.

1′ Fischia Guida, comincia il match!

20.42 Amici sportivi e appassionati di calcio, benvenuti all’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Pochi istanti e Atalanta e Juventus in campo per una sfida spettacolare e cruciale.

Atalanta-Juventus, le formazioni

Atalanta (3-4-1-2): 1 Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 Masiello; 24 Conti, 4 Cristante, 11 Freuler, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 10 Gomez, 29 Petagna. (91 Gollini, 25 Konko, 33 Hateboer, 77 Raimondi, 8 Migliaccio, 19 Kessie, 88 Grassi, 7 D’Alessandro, 52 Cabezas, 87 Mounier, 9 Pesic, 43 Paloschi). All.: Gasperini.
Juventus (4-2-3-1): 1 Buffon, 23 Dani Alves, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 12 Alex Sandro, 5 Pjanic, 6 Khedira, 7 Cuadrado, 21 Dybala, 17 Mandzukic, 9 Higuain. (25 Neto, 32 Audero, 4 Benatia, 15 Barzagli, 26 Lichtsteiner, 8 Marchisio, 18 Lemina, 22 Asamoah, 27 Sturaro, 28 Rincon). All.: Allegri

[kkstarratings]

Condividi
Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.