Aubameyang vuole il Milan: l’acquisto del francese dopo Ferragosto 2017?

La telenovela Aubameyang-Milan sarà il tormentone del popolo rossonero per tutto agosto. In questo pezzo gli ultimi aggiornamenti sulla vicenda

La telenovela Aubameyang-Milan sarà il tormentone del popolo rossonero per tutto agosto, sostinuendo con nuove, piacevoli ansie le gioie di un mercato finora da top italiana. Cosa sta accadendo di preciso? Delle cose piuttosto interessanti. Analizzando le prime partite ufficiali del Milan, si è visto come Montella abbia deciso di infoltire il centrocampo, prendendo la maggior qualità delle ali adesso a disposizione e mettendola al servizio della squadra. 

Il ruolo sacrificato, al momento, è il trequartista, il raccordo con l’attacco, serve quindi un centravanti capace non solo di vedere la porta e fare molti gol, ma anche di dialogare con i compagni, saper fare da torre e premettere maggiori soluzioni in attacco. Se ci aggiungete la grande esperienza internazionale e un passato nelle giovanili milaniste, vi accorgerete che stiamo parlando di Pierre-Emerick Aubameyang.

Aubameyang-Milan è il matrimonio perfetto: lo sa la dirigenza, lo sanno i tifosi, lo sa anche Montella. Inoltre il calciatore è d’accordo. Guardate cosa dice in due dirette social, una dopo l’altra. La prima è dedicata a un suo commento sulla trattativa. La seconda è una risposta a chi gli chiede direttamente di venire al Milan, e ha fatto il giro di siti e forum rossoneri.


Ma come sta proseguendo l’operazione? Il limite più grosso è imposto dal Borussia Dortmund: Aubameyang è fondamentale nell’economia della squadra e non ci possono essere compromessi al ribasso o contropartite per la sua partenza. D’altra parte, il Milan sembra un po’ l’asino di Buridano, indeciso tra quale tipo di attaccante regalare a Montella, compatibilmente con le ragioni economiche a cui la società deve cominciare a far fronte.

Calciomercato Milan: la rivelazione di Palomba su Twitter

Resta sempre viva la pista Kalinic, che permetterebbe un esborso minore e di destinare il resto a un nuovo centrocampista (Badelj?) In tutto questo, c’è un messaggio sibillino di Auro Palomba. Il CEO di Community Group, che cura la comunicazione di Rossoneri Sport Lussemburgo, ha fatto chiaramente capire che l’acquisto più importante avverrà dopo ferragosto. Sarà il coronamento del matrimonio Aubameyang-Milan? Solo il tempo potrà darci le risposte che cerchiamo.