Auguri per Santa Lucia 2016: Frasi, Poesie e Immagini per Whatsapp e Facebook

Santa Lucia, 13 Dicembre 2016: Frasi e Immagini per Auguri 3

Frasi di Auguri, filastrocche, poesie e immagini per augurare una buona giornata di Santa Lucia

Il giorno di Santa Lucia, 13 dicembre, prezzo delle festività natalizie. Il giorno di festa è ricco di attesa da parte dei bambini, che attendono i regali di Santa Lucia.

Per augurare una buona festa di Santa Lucia ecco frasi, filastrocche e poesie, ma anche immagini da inviare su Facebook e Whatsapp. Il giorno di Santa Lucia è  un giorno magico per tutti i bambini, che già giorni prima scrivono la letterina.

Santa Lucia arriverà in groppa ad un asinello. I bambini hanno già preparato della paglia e dell’acqua per aiutarlo a riprendersi dopo una lunga galoppata. Per tutti i bambini buoni durante l’anno, Santa Lucia porterà numerose donne e tanti dolci.

Sta arrivando s. Lucia

Sta arrivando S. Lucia
meglio che in salotto non ci stia,
se la disturbo sul più bello
farò la fine di mio fratello!

“Tutti i doni sequestrati
ed a nuovo ordine rimandati!”
Devo stare attento a non farmi vedere,
ma io sono un “furbo di mestiere”!

Mi apposterò dietro il divano
così avrò una vista in primo piano,
ma….mi sorprende uno sbadiglio,
starò al sicuro nel mio nascondiglio?

Meglio che torni nel mio letto
se non voglio ricevere qualche dispetto,
lì potrò sognarla in santa pace
ed osservarla come più mi piace!

Senza alcun timore d’esser scovato,
mentre la guardo tutto estasiato
sistemare con cura dolci e doni
per tutti i bimbi bravi e buoni!

Filastrocca Santa Lucia

Santa Lucia,
perché scappi via?
Vogliamo vederti,
vogliamo toccarti,
dei nostri bei giochi
vogliam ringraziarti.

La Notte di Santa Lucia

“Drin, drin, drin!” s’ode un campanello
ed ecco nel cielo si vede un asinello,
è un asinello un po’ particolare
perché riesce perfino a volare!
Sulla sua groppa c’è S. Lucia
la più desiderata che ci sia,
nella sua notte l’attendono i bambini
che porti loro tanti giochini!

D’aprir la porta non c’è n’è bisogno
lei entra come fosse in un sogno,
accompagnata dal suo asinello fidato
che porta le ceste come fosse al mercato!

Dentro ci sono tanti bei doni
solo per i bimbi bravi e buoni,
ma se al contrario han disubbidito
ecco un pezzo di carbone è lì servito!

La mamma le ha lasciato una bevanda calda
perché fuori fa freddo e lei si scalda,
anche per l’asinello c’è qualcosina
per lui per terra c’è un po’ di farina!

Dopo averla mangiata lui lascia un pensiero
tanti cioccolatini e caramelle per davvero,
poi con lei riparte e se ne va via
volando nella notte di S. Lucia!

Santa Lucia 13 dicembre: Storia, Tradizioni e Significato della Festa Religiosa