Aumento prezzi sigarette dal 20 Aprile 2016: Ecco le marche

Decreto anti-fumo: nuove regole dal governo italiano

Al via l’aumento dei prezzi delle sigarette da domani 20 aprile 2016 in tutti i tabacchi e distributori d’Italia. Il costo finale aumenterà di ben 20 centesimi. I marchi coinvolti sono diversi, in particolare ecco la Marlboro, Merit, Chesterfield e Diana. Nei prossimi giorni non sono esclusi adeguamenti dei prezzi per tutti gli altri pacchetti della stessa entità. Restano invariati i costi del tabacco trinciato per il momento. Arrivano cattive notizie per tutti i fumatori, visto che 20 centesimi in più sulle grandi marche potrebbero fare la differenza per molti, anche se di certo il vizio non verrà a mancare.

Un aumento dei prezzi non indifferente, visto che in genere, anno dopo anno, le sigarette aumentano solo del costo di 5 centesimi in più. I 20 centesimi sul prezzo finale porterà allo Stato Italiano molti più incassi, ma la notizia che circola in rete è che il costo delle sigarette è stato indotto per aumentare gli introiti per lo studio del cancro, una notizia davvero controversa.