More stories

  • femministe cinesi
    in

    Femministe cinesi evitano la censura usando le emoticon.

    Pochi giorni dopo l’International Women’s Day, Weibo, la versione cinese di Twitter, ha chiuso Feminist Voices che, con oltre 180’000 followers, era il principale account dedicato alla condizione femminile in Cina, ed ha rilasciato motivazioni vaghe in merito ad un presunto “violare le regole della comunità” da parte del profilo. Chiare invece le vere ragioni […] Leggi tutto

  • Donne Arabia Saudita
    in

    In Arabia Saudita l’abito nero femminile non è più d’obbligo

    Si chiama “abaya” ed è l’abito nero che le donne arabe indossano per “tradizione” oltre che per legge. Ora non è più obbligatorio. ‹‹ La Sharia non richiede un abito nero, ma chiede alle donne di vestire in modo pudico e rispettoso, deve essere una loro decisione scegliere come farlo ›› queste le parole del […] Leggi tutto

  • jo minki
    in

    Movimento MeToo arriva anche in Corea del Sud.

    Che si possieda un accesso ad Internet o meno è capitato a chiunque di imbattersi nel famoso hashtag: #MeToo. Reso celebre negli Stati Uniti d’America dall’attrice Alyssa Milano, ma apparso per la prima volta nel 2006 sul MySpace di Tarana Burke, il movimento di denuncia contro gli abusi sessuali è ormai permeato in tutte le […] Leggi tutto

  • kpop
    in

    Kpop, colonna sonora delle Olimpiadi Invernali 2018

    Domenica scorsa sono terminati i ventitreesimi giochi olimpici invernali a PyeongChang, Corea del Sud, e mentre l’entusiasmo è già andanto scemando si fanno i conti con quello che ci hanno lasciato. 10 medaglie per la nazionale italiana, un bottino a doppia cifra di tutto rispetto, e il per nulla rimpianto freddo che sembra la nazionale […] Leggi tutto

Leggi tutto
Congratulations. You've reached the end of the internet.