Politica

Berlusconi contestato da una Femen mentre vota a Milano (Video)

Stamane, mentre votava presso il seggio di via Scrosati a Milano, Silvio Berlusconi è stato oggetto di una singolare contestazione: infatti, una ragazza, dopo essersi tolta la maglietta gli ha urlato contro ”Berlusconi, il tempo è scaduto” e altre fasi del genere prima di essere bloccato dalla sicurezza. La ragazza aveva sulla schiena scritte facenti riferimento al movimento delle cosiddette ”Femen”.

Anche nel 2013 era avvenuta una cosa del genere, anche se non all’interno della sezione come accaduto questa mattina. Ovviamente, la situazione è stata rapidamente riportata alla normalità. Ecco quanto accaduto in un video.

 

Berlusconi contestato a Milano

Ovviamente quanto accaduto stamattina ha scatenato l’ironia di alcuni e l’indignazione di altri che, invece, hanno visto in questo gesto solo esibizionismo e nulla di politico. Tra qualche ora passerà tutto in cavalleria: infatti, alle 23:00 chiuderanno i seggi elettorali e si inizierà a parlare di exit poll, proiezioni e, dopo, di possibili governi e maggioranze.

Intanto, segui a link live con noi tutti gli aggiornamenti su queste elezioni politiche 2018.

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.

Articoli correlati

Back to top button
Close
Close