Attualità

Boia chi molla a Sky Tg24 dopo il Terremoto

“Vengo dalle fila del boia chi molla”. E’ questa l’affermazione che sta facendo il giro sei social e che è stata attribuita a un vicesindaco di uno dei Comuni terremotati.

Il vicesindaco avrebbe così espresso la propria idealità politica nel corso di un’intervista a Sky Tg24 subito dopo l’ennesima scossa di terremoto che ha messo paura e ha sconquassato di nuovo il centro Italia quando era le 7.41. Una scossa che ha fatto venire a galla anche repulsioni che sembravano sopite ma che evidentemente il vicesindaco in questione ha voluto mettere di nuovo in piazza intervenendo in diretta a Sky Tg24.

Numerosi sono i post da quelli satirici a quelli indignati, per la verità pochissimi favorevoli, che stanno invadendo queste minuti la rete e i social con Twitter in testa. Un peccato soprattutto in momenti come questi che una delle massime istituzioni sul territorio, colpito dal terremoto, debba cadere in equivoci che provocano altre tensioni.

Questo è il momento del restare tutti uniti e i boia chi molla possono essere lasciati anche nel cassetto per qualche ora.

Leggi anche:

Tag

Nicola Salati

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l'ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.
Back to top button
Close
Close