Politica

Alberto Bonisoli al Mibact: wiki e curriculum vitae

Esperto di Moda, formazione e design, sarà Alberto Bonisoli il nuovo ministro, chiamato da Conte, a guidare il dicastero dei Beni culturali e del turismo. Era, inoltre, già stato designato da Luigi Di Maio per il Mibact nella lista dei ministri presentata prima delle elezioni del 4 Marzo. Nato a Mantova nel 1961, Bonisoli è direttore dell’Accademia di Belle Arti di Milano.

Il neo ministro del Mibact guida anche dal 2013 la Piattaforma online Sistema Formativo Moda, ossia un’associazione che ha il compito di promuovere e rafforzare l’insegnamento di moda all’interno delle scuole e università italiane. Questa associazione si pone anche l’obiettivo di proteggere e sviluppare un sistema di certificazione per le scuole di moda che ne garantisca la qualità a livello nazionale e internazionale.

Nel biennio che va dal 2005 al 2007, Bonisoli è stato anche Senior Consultant presso il Ministero dell’Istruzione, università e ricerca. Ha lavorato alla creazione di numerosi programmi integrati atti a favorire lo sviluppo e adeguamento dei programmi italiani di ricerca a quelli della comunità europea. Ha collaborato per diversi anni con l’Università Bocconi di Milano, dove è stato anche docente di Innovation Management, dirigendo anche numero progetti con partners di caratura internazionale. Infine è stato consulente per le istituzioni pubbliche, nazionali ed europee, e di università in oltre venti Paesi nel Mondo, creando e favorendo piani d’innovazione e sviluppo negli ambiti di Istruzione, ricerca e Formazione.

Tag

Davide D'Aiuto

Laureato in Scienze dell'Informazione editoriale, pubblica e sociale, amo scrivere più di qualunque altra cosa al mondo. Il giornalismo è la mia vita. Quando non scrivo viaggio e scatto fotografie perché adoro scoprire il mondo e leggerlo come un libro.
Back to top button
Close
Close