Cronaca

Braccianti morti a Foggia in un incidente stradale

Dieci migranti che lavoravano come braccianti nelle campagne del foggiano sono morti in un incidente stradale in cui il furgoncino che li trasportava dai campi si è scontrato frontalmente con un tir carico di pomodori sulla statale 16 all’altezza dello svincolo per Ripalta. Le dieci vittime di questa tragedia sono tutte straniere e tutti lavoratori che avevano passato una giornata faticosissima nei campi.

L’identificazione delle vittime di questo incidente non sarà facile vista la possibilità che questi persone siano irregolari sfruttati quotidianamente nelle campagne pugliesi. Il furgone su cui viaggiavano i braccianti viaggiava con targa bulgara. Sul posto ci sono Vigili del Fuoco e Carabinieri per fare tutti gli accertamenti del caso, ma questa sembra tanto essere una tragedia che, seppure in maniera assolutamente indiretta, si collega alla piaga del lavoro nero e dello sfruttamento, soprattutto nel lavoro agricolo al Sud Italia.

 

Tag

Emanuele Terracciano

Nato ad Aversa (CE) il 22 agosto 1994 e laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Collaboro con i siti di Content Lab dal 2015 occupandomi di sport, politica e altro.
Back to top button
Close
Close