Brescia, ucciso 37enne a coltellate per un giro di droga

Morte Stefano Cucchi, Sospesi i Carabinieri accusati dell'Omicidio 1

Un brutto fatto di cronaca ha interessato ieri sera, domenica 5 marzo 2017, il comune di Calcinato in provincia di Brescia. Un 37enne è stato ucciso a coltellate per via di un furibondo litigio. Pare che alla base della lite ci fosse una questione di droga. Arrestato dai carabinieri l’assassino, un 34enne senegalese.

Un litigio finito in tragedia quello di che ieri sera ha visto coinvolto Gennaro Esposito, 37 anni e padre di due figlie, con Dione Cheikh, 34 anni originario del Senegal. Dopo aver comiciato a litigare in un appartamento, che si trova in via San Germano a Calcinato (Brescia), la lite si è spostata in strada, proprio sotto all’appartamento stesso. É stato lì che il senegalese ha usato il coltello contro l’altro uomo ferendolo con diverse coltellate su tutto il corpo.

La vittima dell’accoltellamento è stato trasportato immediatamente in ospedale ma è morto poco dopo aver raggiunto il pronto soccorso. Il 34enne senegalese è stato subito preso dai carabinieri ed è in caserma sotto interrogatorio.

 

Laureata in Letteratura, Musica e Spettacolo, ha studiato Narrativa e Sceneggiatura cine-televisiva. Grande appassionata di libri, film e serie tv. La scrittura, in ogni contesto, è il suo modo preferito per esprimersi, dare forma ai concetti e condividerli con il mondo.