Bridget Jones’ Baby, Film Stasera su Canale 5: la Trama

Questa sera in TV il terzo film della saga di Bridget Jones: Bridget Jones' Baby su Canale 5

Una commedia del 2016 questa sera la proposta di Canale 5: Bridget Jones’ Baby. Torna un altro episodio delle avventura della single girl londinese. Nata dalla penna di Helen Fielding, Bridget Jones ha fatto la sua prima apparizione sul grande schermo nel 2001 con Il diario di Bridget Jones, interpretata dall’attrice e modella Renée Zellweger che per il film fece una dieta particolare, ovvero dovette ingrassare molti chili, dato che la Bridget del libro e una donna paffutella e sbadata.

In questa pellicola Bridget si trova combattuta tra il fascino di Daniel Clever (Hugh Grant) e il tenero Mark Darcy (Colin Firth). L’amore per Mark vince però su tutto, e dopo diverse incomprensioni e incidenti in Che pasticcio Bridget Jones! (2004), finalmente Mark le fa la proposta, che Bridget da tempo aspettava.

Bridget Jones’ Baby, Film su Canale 5: la Trama

Gli anni sono passati e Bridget non è più “una sfigata dell’amore” come dice lei stessa, ormai è una donna matura, che ha successo sul lavoro come produttrice di uno show TV. E Mark? I due si sono separati e lui si è addirittura risposato. Una collega di Bridget, Miranda, la convince ad andare ad un festival con lei e  di divertirsi senza pensare a nulla. Qui incontra Jack Qwant, un affascinante uomo fondatore di una piattaforma di dating online di grande successo e Bridget, seguendo il consiglio dell’amica, va a letto con Jack, ma la mattina lei se ne va senza lasciare né bigliettini né il suo numero. Ad una festa di famiglia rivede Mark, che le confessa di voler divorziare da sua moglie. La fiamma si riaccende per una notte. Ma subito dopo ognuno torna alle proprie vite. Bridget sembra voler scordare sia l’incontro con Jack che quello con Mark ma c’è un piccolo imprevisto: Bridget è incita! Chi sarà il padre?

Laureata in Filosofia, sta per concludere la sua seconda laurea magistrale in Studi teatrali e del cinema alla Ludwig-Maximilians-Universität, di Monaco di Baviera. Originaria di Roma, ha vissuto a Berlino, Monaco e Parigi, dove ha studiato all’università Sorbonne. Appassionata di cinema, teatro, spettacolo e storia dell'arte. Nella scrittura unisce la riflessione teorica appresa dalla filosofia e l'amore per le arti.