Calciomercato Inter, Kondogbia salta l’allenamento: multa e cessione?

È rottura tra Kondogbia e l'Inter. Il giocatore, al fine di ottenere una cessione al Valencia, ha saltato l'allenamento odierno, il club nerazzurro sta pensando a una multa.

Scoppia il caso Kondogbia. Il giocatore ha saltato l’allenamento in quanto vuole essere ceduto al Valencia. Cessione possibile solamente se gli spagnoli pagheranno 30 milioni di euro, questa la valutazione dell’Inter per il cartellino del francese; gli iberici invece preferirebbero la formula del prestito con diritto di riscatto. Ostacolo economico motivato anche dallo stipendio (3 milioni a stagione) elevato per parecchie squadre.

Ad Appiano Gentile l’Inter continua a preparare la prossima stagione ma gli ordini di Luciano Spalletti non compare Geoffrey Kondogbia. Il giocatore ha deciso di non presentarsi alla sessione di allenamento come protesta contro la società che mette a rischio la sua cessione. Si prevede una forte presa di posizione da parte della società che è disposto a cederlo ma non a svenderlo.

Valencia su Kondogbia: l’Inter fissa il prezzo

A provocare la reazione del centrocampista francese è il muro alzato dalla dirigenza nerazzurra nei confronti del Valencia. Sabatini chiede almeno 30 milioni per la cessione: gli spagnoli invece sono più improntati alla formula del prestito con diritto di riscatto. Le deludenti prestazioni di Kondogbia con i nerazzuri e uno stipendio da circa 3 milioni euro abbassano drasticamente il numero delle interessate al suo cartellino. Fuori dagli schemi di Luciano Spalletti, in caso di mancata cessione l’ex Monaco rischia di trascorrere un’intera stagione in panchina.

Kondogbia-Inter: multa salata al giocatore?

La cessione potrebbe non essere l’unica conseguenza della bravata di Kondogbia. L’Inter, infatti, potrebbe far recapitare al centrocampista francese una multa salata per aver saltato l’allenamento di oggi. Tra Kondogbia e i nerazzurri la rottura è ormai evidente e con ogni probabilità il giocatore non farà parte della spedizione interista a Lecce dove gli uomini di Spalletti disputeranno la loro ultima amichevole estiva contro il Real Betis.