Calcolo IMU e TASI 2015 a Roma e Milano: Per l’acconto confermate aliquote 2014

ISCOP, Elenco dei Comuni: cos'è e dove si paga l'imposta di scopo

Solamente il 25% dei Comuni italiani, circa, ha pubblicato nuove aliquote IMU e TASI per l’acconto 2015. Ne consegue che in molte città, tra cui anche Roma e Milano, si dovrà pagare il 16 giugno con le stesse aliquote dell’anno d’imposta 2014.

Quanto si paga di IMU e TASI a Roma e Milano? Per avere una risposta ufficiale e precisa basta recarsi sul sito www.finzanze.gov e nella sezione “delibere aliquote IMU e TASIcercare il Comune di interesse e vedere se nel 2015 sono state pubblicate nuove delibere. In mancanza, come il caso della Capitale e del capoluogo lombardo, si andranno a cercare le delibere 2014 che avranno validità anche per l’acconto di giugno.

In alternativa è possibile recarsi anche sul sito istituzionale di Milano e Roma. Sul portale della città del Colosseo si possono trovare sia le ultime delibere IMU e TASI valide, sia un calcolatore online. Lo stesso viene proposto anche dalla città lombarda che per facilitare il calcolo del dovuto ai propri contribuenti propone un servizio di calcolo online dove le aliquote e le detrazioni sono proposte automaticamente e i cittadini devo solo inserire la propria rendita catastale e la propria percentuale di possesso dopo aver selezionato l’immobile di interesse.

Leggi anche: