Cambio Euro-Dollaro Oggi 11 dicembre 2016

Cambio Euro-Dollaro Oggi 11 dicembre 2016

Dopo i recenti avvenimenti europei ed americani, nelle ultime settimane il cambio euro-dollaro sta andando nettamente a favore della moneta USA. Andiamo a vedere quello di oggi 11 dicembre 2016.

Il risultato del referendum italiano ha inevitabilmente influenzato tutta la politica economica europea.

L’UE non si fida troppo di quello che potrebbe essere l’ennesimo cambio al vertice del governo italiano e, di conseguenza, ne risente anche la forza della moneta unica. Quest’ultima sta costantemente perdendo terreno sul Dollaro, che ha guadagnato diverso terreno negli ultimi giorni, ottenendo un cambio sempre più vicino al pareggio.

Se fino a qualche mese fa ci volevano 1,20 dollari per ottenere un euro, adesso il cambio oscilla tra l’1,08 e l’1,09. Nella giornata di ieri 10 dicembre 2016 il cambio, aggiornato ogni notte alle ore 3.00 dalla BCE, ci ha detto che 1 euro equivale a X dollari.

Vedremo come cambierà lo scenario nelle prossime settimane: è bene ricordare che, oltre al referendum italiano, è tempo di campagna elettorale anche in Francia e, in Germania, Angela Merkel si è candidata per il suo quarto mandato consecutivo. Ma non solo, con l’insediamento ufficiale di Donald Trump alla Casa Bianca, che sarà nel 2017, i mercati potrebbero reagire in maniera inaspettata.

Cambio Euro-Dollaro 11 dicembre 2016

I primi dati sul cambio Euro-Dollaro per oggi 11 dicembre 2016 ci dicono che un Euro vale 1.056 Dollari.

Referendum, vince il No: Euro e Mercati negativi dopo le dimissioni di Renzi

Condividi
Laureato in Comunicazione e Dams presso l'Università della Calabria ed attualmente iscritto al secondo anno magistrale in Scienze e Tecniche della Comunicazione presso l'Università degli studi dell'Insubria di Varese.