Politica

Casapound contro Mentana: “Oscurati dalle TV”

Siparietto in piena notte a Maratona Mentana tra il conduttore e il leader di Casapound Di Stefano sui risultati e sulle proiezioni delle Elezioni Politiche 2018. Nel commentare i dati il leader di Casapound incolpa la poca visibilità televisiva avuta anche in tempo di par condicio elettorale.

Polemica anche con Lucia Annunziata, presente in studio, per la vecchia intervista in cui il movimento fondato da Iannone veniva duramente criticato sul piano politico ed ideologico.

Mentana contro Di Stefano, le parole dello scontro

“Se avessimo avuto la stessa visibilità di Fratoianni e LeU avremmo incrementato i nostri consensi” asserisce di Stefano, continuando così: “ci rappresentano sempre come violenti”.

Mentana replica a stretto giro ricordando che il successo elettorale avuto ad Ostia non è stato frutto di una particolare copertura mediatica bensì del radicamento sul territorio, elemento mancato al partito di estrema destra.

Le interviste della serata a Maratona Mentana continuano con i personaggi dei restanti partiti.

Tag

Matteo Squillante

Napoletano di nascita, attualmente vivo a Roma. Giornalista pubblicista, mi definisco idealista e sognatore studente di Storia e Culture Globali presso l'Università di Roma Tor Vergata. Osservatore silenzioso e spesso pedante della società attuale. Scrivo di ciò che mi interessa: principalmente politica, cinema e temi sociali.
Back to top button
Close
Close