Catania-Melfi 0-2: Cronaca, Tabellino, Video Gol e Foto

Foggia e De Angelis gelano il Catania. Al Massimino vince il Melfi

Catania-Melfi 0-2: Cronaca, Tabellino, Video Gol e Foto 1

Dopo la vittoria in rimonta a Messina, il Catania crolla al Massimino contro il Melfi, ultimo in classifica. Una sconfitta che brucia. Contro ogni pronostico, Catania-Melfi termina 0-2 tra i fischi degli oltre 7.000 tifosi rossazzurri. Di seguito cronaca, tabellino, video gol e foto gallery.

La cronaca di Catania-Melfi 0-2

“Un presidente, c’è solo un presidente”, “Massimino alé”, inizia con i cori dedicati al Cavaliere Angelo Massimino nel decennale dalla sua scomparsa Catania-Melfi, partita della 28a giornata del campionato di Lega pro 2016-2017, Girone C. Uno spettacolo quello sugli spalti che non viene ripetuto dai giocatori rossazzurri sul campo che raccolgono un sonoro 0-2.

Nella prima frazione di gioco la squadra di casa ha creato il maggior numero di occasioni, ma non è risultata essere incisiva. Catania-Melfi si movimenta dal 25′: al tiro di Tavares dall’interno dell’area di rigore avversaria (il pallone termina fuori), risponde il Melfi al 29′ con Foggia. Doppia respinta di Pisseri, poi sul pallone giunge il numero 9 che con un semplice tocco a due passi dalla linea di porta firma lo 0-1. Il vantaggio dà maggiore spinta alla squadra di Diana che riesce ad arrivare al duplice fischio senza subire alcuna rete.

Conclusi i primi 45 minuti in svantaggio, il Catania prova ad avviare la rimonta nella ripresa senza però riuscirci. Al 46′ si fa vedere in avanti Tavares, ma il pallone servito al numero 35 degli etnei è troppo lungo e il giocatore non riesce ad arrivarci; qualche secondo più tardi sul fronte inverso il Melfi fa tremare i siciliani con la conclusione di De Vena che non inquadra però la porta. La spinta rossazzurra non si ferma: al 52′ Pozzebon in rovesciata spedisce la sfera di poco fuori, al 57′ e al 60′ Di Grazia impegna Gragnaniello in parata.

L’occasione più pericolosa è però della squadra ospite con Marano che, al minuto 67, sfiora il raddoppio con un potente tiro, decisiva la respinta di Pisseri. Al 73′ Di Grazia di testa, su cross di Barisic, non crea alcun problema a Gragnaniello, il Melfi sul fronte opposto sfiora ancora il gol con Foggia, fermato dai rossazzurri che si rifugiano in angolo. All’84 Barisic dalla distanza spedisce il pallone in curva, si ripete Di Grazia all’88’. Allo scattare del 90′ il Melfi mette al sicuro il risultato: su servizio di Foggia, De Angelis spedisce in rete, di destro, il 2-0.

Il tabellino di Catania-Melfi 0-2

Catania (4-3-1-2): Pisseri; Parisi, Bergamelli, Marchese, Djordjevic (dal 53′ Di Grazia); Biagianti, Bucolo (dal 46′ Barisic), Fornito; Russotto (dal 65′ Mazzarani); Pozzebon, Tavares. A disp. Martinez, De Rossi, Mbodj, Longo, Manneh, Scoppa, Piermarteri, Mazzarani, Di Grazia, Barisic. All. Mario Petrone.

Melfi (4-3-3): Gragnaniello; Bruno, Romeo, Laezza, Russu; Esposito, Vicente, Marano (dall’83’ Demontis); De Vena (dal 63′ De Giosa), Foggia, Gammone (dall’83’ De Angelis). A disp. Viola, Libutti, Grea, De Giosa, Lodesani, Battaglia, Demontis, Obeng, De Angelis, Filomeno. All. Aima Diana.

Arbitro: Riccardo Annaloro di Collegno

Marcatori: 29′ Foggia; 90′ De Angelis

Ammoniti: Gammone, Esposito, Foggia (M)

La foto gallery di Catania-Melfi 0-2

Video gol e highlights di Catania-Melfi 0-2

Nata l'11 dicembre 1990 a Catania e laureata in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi della città etnea. Ho iniziato a scrivere un po' per gioco nel 2012. La mia materia prima è il calcio, occhio però... più che i tacchetti preferisco indossare il tacco 12! Adoro la musica e mi diletto ad armeggiare tra i fornelli. Il mio piatto forte? Chiedetelo ai "miei" assaggiatori...