Cesare Cremonini a Che Tempo Che Fa (25 ottobre 2015)

Cesare Cremonini a Che Tempo Che Fa. Nella puntata di stasera, 25 ottobre 2015, il cantante bolognese è stato uno degli ospiti della trasmissione sopracitata. Oltre a Gianluigi Buffon, Francis Ford Coppola ed altri, il cantante si è raccontato alla tv, parlando a Fabio Fazio della sua storia di cantante, di come ha raggiunto il successo, ma soprattutto della sua vita privata. Il bolognese ha commentato, in particolare, il suo rapporto con i genitori: il suo, a quanto si evince dalle sue parole, è un rapporto davvero profondo e sereno, perché, spesso, come lascia capire Cremonini, le persone con le quali hai un legame di sangue sono quelle con le quali puoi confidarti maggiormente. Inoltre, il popolare cantante ha parlato di come negli anni abbia imparato a gestire il dolore dei pareri negativi sulla sua musica, che spesso possono frenare la vita di un artista, molto spesso soggetto al giudizio del pubblico, con quest’ultimo che, per lo stesso Cremonini, rappresenta una parte fondamentale del mondo dello spettacolo. A detta dello stesso bolognese, “se non ci fosse il mio mestiere non avrebbe ragione di esistere”.

Sono queste ultime le parole che maggiormente racchiudono l’animo di Cesare Cremonini, un cantante spesso poco pubblicizzato perché tutt’altro che glamour, ma dalle grandi potenzialità, capace di scrivere testi di profondità di significati notevole. Nato a Bologna il 27 marzo del 1980, raggiunge il successo come frontman dei Lunapop, con i quali raggiunge il successo con Squérez, che ha venduto in un solo anno oltre un milione e mezzo di copie. Nel 2002 Cremonini annuncia ufficialmente lo scioglimento del gruppo e intraprende la strada da solista. Nei suoi album contiamo soprattutto Maggese, Il primo bacio sulla luna e Logico. Ha vinto diversi premi lungo la sua fortunatissima carriera.