Che cos’è un Giubileo Straordinario?

Che cos'è un Giubileo Straordinario?

Papa Francesco ha indetto un Anno Santo Straordinario che parte il prossimo 8 dicembre per concludersi il 20 novembre 2016. Indetto con dieci anni di anticipo sarà dedicato alla Misericordia il Giubileo che l’ultima volta si è tenuto è stato nel 2000 e ha assunto un’importanza speciale perché ha celebrato i due millenni dalla venuta di Cristo sulla Terra ed è stato il primo Giubileo a cavallo tra due millenni. Ma da quando la Chiesa Cattolica celebra il Giubileo? La tradizione risale al 1300 quando il primo a indirlo fu Papa Bonifacio.

Dal 1475, per permettere a ogni generazione di vivere almeno un Anno Santo, il giubileo ordinario fu cadenzato con il ritmo dei 25 anni. Un giubileo straordinario, invece, viene indetto in occasione di un avvenimento di particolare importanza. Gli Anni Santi ordinari celebrati fino ad oggi sono 26. Gli ultimi Anni Santi straordinari, del secolo scorso, sono stati quelli del 1933, indetto da Pio XI per il XIX centenario della Redenzione, e quello del 1983, indetto da Giovanni Paolo II per i 1950 anni della Redenzione.

Leggi anche:

Giornalista professionista che cerca di raccontare, in maniera imparziale, i fatti. Per me scrivere è una passione, l’ho avuta sin da piccolo, che ho cercato di tradurre in mestiere.