Closing Palermo Calcio, ultimatum di Zamparini a Baccaglini: il comunicato

Zamparini prova a fare chiarezza sulla cessione del Palermo e fissa la deadline

Sempre più nel caos la vicenda della cessione del Palermo Calcio: l’ultimatum sulla data del closing è stato ufficializzato da Maurizio Zamparini in persona in un comunicato sul sito del club rosanero. Entro lunedì 19 giugno il patron friulano si attende di ricevere l’accordo finale firmato e sottoscritto da Baccaglini, che ha già posticipato di due mesi la data dell’acquisizione, e che sta ancora forse riflettendo sul da farsi.

Il comunicato di Zamparini sulla cessione del Palermo

Ancora nel mistero il closing in casa Palermo: si farà? Probabile. Quando? Forse lunedì, ma se dovesse slittare ancora, a quel punto Zamparini potrebbe fare dietro front, come del resto lascia intendere nel comunicato ufficiale che vi presentiamo di seguito: “In merito alle varie notizie apparse sugli Organi di Informazione a proposito del closing per la cessione del Palermo Calcio, con questo comunicato vorrei precisare quanto segue: – abbiamo firmato un accordo per la cessione del 100% delle azioni del Palermo Calcio con Paul Baccaglini e soci (Integritas Capital) in data 9/2/2017; – per facilitare l’acquisto abbiamo, anche se non previsto nell’accordo in quanto i dati erano già stati visionati da Paul Baccaglini, acconsentito ad una due diligence che si è appena conclusa; – ad oggi non abbiamo ricevuto da Paul Baccaglini e soci nessuna variazione all’accordo di cui sopra, né nei contenuti, né nelle cifre a suo tempo pattuite, né verbalmente, né per iscritto; – rimaniamo in attesa di ricevere entro lunedì 19/6/2017 l’accordo finale sottoscritto e firmato. Le decisioni da prendere non possono più aspettare: la città che amo ed i tifosi rosanero meritano il massimo rispetto”.

Piccola curiosità: negli ultimi mesi, ogni comunicato ufficiale era firmato sul sito del Palermo da Paul Baccaglini. Quello di oggi porta la firma di Maurizio Zamparini, che continua, chiaramente, a identificarsi con la Proprietà. Un altro segno che i rapporti tra le due parti in causa non sono al momento brillantissimi.

Sono nato nel 1995 a Palermo e da qui mi piace raccontare storie dal mondo del calcio, del cinema e della musica, ma senza trascurare la mia città e le sue contraddizioni. Vero e proprio football addicted, per Newsly seguo il meglio del calcio e degli sport.