“clown&clown festival 2016” dal 25 settembre al 2 ottobre: Programma, Ospiti e Tema di questa edizione

E’ partita la 12° edizione del festival internazionale di clownerie e clown terapia dal 25 sett al 2 ottobre 2016, festival ideato nel 2005 da Mabò band e realizzato a Monte San Giusto (Macerata), la città del sorriso, il tema di questa edizione è la “resilenza”, la resistenza. La Mabò band è una compagnia di clown musicisti e artisti di strada di Monte San Giusto che ha creato questo festival per unire le due anime della figura del clown, quella artistica e quella sociale, mettendo in evidenza il lavoro dei clown artisti di strada e dei clown dottori, arrivando ai personaggi famosi che ogni anno partecipano gratuitamente perché condividono il valore sociale ed educativo del festival. Il festival ha ideato un premio, “clown nel cuore”, nel 2008, per consegnarlo a personaggi che sanno unire il loro talento con la solidarietà, divenendo modelli positivi per la società. Negli anni il premio è andato a don Luigi Ciotti, Patch Adams, Michael Christensen, Giorgio Panariello, Enzo Iacchetti, Lino Banfi, Giobbe Covatta. Quest’anno il premio “clown nel cuore” 2016 va a Flavio Insinna, a Andrea caschetto e a Dario Ballantini.

Il premio a Flavio Insinna verrà consegnato il 30 settembre alle ore 21:00 sul palco grande in Piazza Aldo Moro; a seguire alle 22:00 inizierà “il gran galà della risata” presentato da Andrea Fidelio e con la partecipazione di Marco maccarini, Enzo Polidoro, Didi Mazzilli e tanti altri artisti di strada clown artisti. Sorrisi e ospiti per questo festival che dal 2005 si fa promotore del valore terapeutico della risata attraverso eventi, mostre, workshop e spettacoli. Il format vede la partecipazione di molte compagnie di artisti di strada nazionali e internazionali, associazioni di aiuto umanitario che condividono le loro esperienze di clown terapia con il lavoro dei clown dottori. Sabato 1 ottobre e domenica 2 il festival si concluderà con grande divertimento con la “notte clown”che sarà presentata da Natasha Stefanenko e con l’altro evento “rimbalzi di gioia…..in un abbraccio che vale”che animerà la piazza con migliaia di palloncini colorati concludendo il festival. Monte San Giusto è la città del sorriso e chiunque sorride è il benvenuto perché il sorriso cura!

Sono Daniela Merola, giornalista, blogger, scrittrice e presentatrice eventi culturali, sono ufficio stampa di librincircolo.it e ricominciodailibri.it, sono socia della libreria iocisto. Sono appassionata di spettacolo, teatro e editoria, amo il calcio e il tennis. La comunicazione è la mia forza, mi piace mettermi alla prova con le presentazioni e la recitazione.