Come vestirsi a Capodanno 2016: look alla moda

Come vestirsi a Capodanno 2016: look alla moda

Capita spesso, soprattutto alle donne che seguono la moda e le tendenze del momento, di lamentarsi perché non si riesce a scegliere un look alla moda e più trendy. Arriva, quindi, spontanea la domanda: come vestirsi a Capodanno 2016? Quali sono le mode giovanili del momento? Tra i consigli più indicati per look sobri ed eleganti è fondamentale la presenza di un abito nero, meglio se aderente quel tanto che basta per risaltare la sinuosità del corpo e mettere in evidenza i punti giusti. L’abitino nero può riguardare diversi outfit; ad esempio tubino nero a mezza gamba stretto e aderente, vestitino senza maniche che scende leggermente più largo, oppure super miniabito con minigonna e calze nere (a rete se volete osare!).

Per chi invece, adora, uno stile comodo ma di tendenza è consigliato in classico pantalone nero: quest’anno è ritornato di moda il pantalone nero ad alta vita con la gamba che tende ad allargarsi alla fine. Per mantenersi eleganti occorre indossare sui pantalone scuri camicette aderenti e sinuose (di vari colori, meglio se bianco o rosso, il colore delle feste natalizie). Per chi ama indossare abiti si consiglia un vestito lungo, che tende a slanciare la persona e a rendere sinuosa la figura. I colori dell’anno solo il giallo, il viola e non può mancare il vestito rosso per l’ultima notte dell’anno.

Infine, tra gli ultimi consigli per come vestirsi a capodanno 2016 per sentirsi glamour  e trendy, non devono mancare gli accessori, capottino lungo o giacca di pelle scura e, ovviamente, una scarpa elegante con il tacco da dodici (di sicuro di tendenza ed elegante, ma attenzione se avete intenzione di ballare per tutta la notte!).

Leggi anche 

Laureanda in Letterature Moderne Comparate per il Corso di Laurea in Filologia Moderna, ho diversi anni di esperienza presso testate giornalistiche online, blog culturali e magazine. Mi occupo di serie tv, cinema, letteratura e credo che la cultura l’unica strada che ci può rendere migliori. Ho scelto la scrittura come forma d’arte per cambiare il mondo