Musica

Compleanno Eros Ramazzotti, oggi 28 ottobre compie 53 anni: la carriera del cantautore

Siamo ragazzi di oggi” cantava Eros Ramazzotti all’inizio della canzone che lo ha lanciato. Nonostante l’animo da eterno giovanotto, il cantautore romano oggi è un uomo che compie 53 anni, oltre che un’artista straordinario e di fama internazionale.

Cresciuto nel quartiere di Cinecittà, nella periferia sud della capitale, Eros si avvicina molto presto alla musica, muovendo i primi passi in svariate kermesse canore. Nel 1981 prende parte al concorso Voci Nuove del Festival di Castrocaro, nel 1982 ad Un disco per l’estate, fino al suo esordio ufficiale al Festival di Sanremo del 1984, dove trionfa tra le Nuove Proposte con Terra promessa. L’anno successivo si ripresenta tra le fila dei Big con Una storia importante, classificatasi sesta, ma la vittoria e l’apice del successo arrivano nel 1986 con Adesso tu.

Dopo l’ottimo riscontro degli album Cuori agitati e Nuovi eroi, la notorietà internazionale arriva col suo terzo disco In certi momenti, seguito in crescendo da In ogni senso e Tutte storie. Nel 1996 conosce Michelle Hunziker e realizza Dove c’è musica, forse il suo lavoro più bello. Seguono Stilelibero, 9, Calma apparente, fino ai più recenti Ali e radici, Noi e Perfetto.

Innumerevoli i brani che hanno conquistato il cuore del suo pubblico, da Musica è a Se bastasse una canzone, da Cose della vita ad Amarti è l’immenso per me, da Un’altra te a L’aurora, da Più bella cosa a Stella gemella, da Fuoco nel fuoco a Un’emozione per sempre, passando a prestigiosi duetti con artisti del calibro di Tina Turner, Joe Cocker, Cher, Anastacia, Patsy Kensit, Andrea Bocelli, Alex Baroni, Raf, Biagio Antonacci, Giorgia, Ornella Vanoni, Ricky MartinNicole Scherzinger.

Riassumere la vita di Eros Rammazzotti, più che complicato, è proprio impossibile: 32 anni di carriera ed oltre 60 milioni di copie vendute, svariati premi, un titolo di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana conferitogli nel 2006 dal Presidente Carlo Azeglio Ciampi, ed innumerevoli brani di successo che han fatto si che i suoi fan non smettessero mai di rivorgergli il loro personale “Grazie di esistere“.

Tag
Back to top button
Close
Close