Concorso a Cattedra, in Campania “sparite le cattedre”

Quando inizia la scuola: calendario scolastico 2015-2016

Che questo concorso a cattedra non fosse nato sotto una buona stella è ormai cosa nota e come se non bastasse dopo tutte le problematiche organizzative, i ritardi delle commissioni e il caos creato dagli Usr con le graduatorie, in Campania sembrano sparite nel nulla le cattedre presenti nel bando di alcune classi di concorso.

Anche oggi come nei giorni scorsi tantissimi docenti campani si sono riuniti per protestare davanti all’Ufficio scolastico regionale, rivendicando il diritto di essere assunti dopo aver regolarmente superato un concorso pubblico. Il Ministero rassicura i docenti rinviando le assunzioni nell’arco del triennio di validità del concorso ma la rabbia di chi proviene da anni di studio e sacrifici sembra non arrestarsi. Intanto l’anno scolastico è ormai iniziato e moltissimi vincitori di quest’ultimo concorso rischiano di rimanere a casa vedendo sfumare anche per quest’anno la possibilità di essere assunti.

Leggi anche: