Concorso docenti 2016, Come si svolgerà? Prova scritta e orale

Quando inizia la scuola: calendario scolastico 2015-2016

Tiene sempre banco tra gli aspiranti docenti il concorso 2016.  Il consigliere del Ministro Giannini, Luciano Chiappetta, in una video-intervista rilasciata a “Tecnica della Scuola” ha annunciato la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale per venerdì 19 febbraio o al massimo entro martedì 23 febbraio 2016 dei bandi per i docenti, insieme al nuovo regolamento delle classi di concorso.

Chiappetta ha chiarito in una video-intervista che la prova scritta del concorso docenti sarà composta da 8 quesiti, di cui 6 saranno a risposta aperta e 2, in inglese, a risposta chiusa. Il candidato: “Si siederà nella postazione, leggerà la domanda e scriverà le risposte nell’apposito spazio” ha affermato il consigliere del Ministro, che poi si sofferma sulle due domande in lingua inglese.

“Un insegnante di italiano dovrà fare l’analisi di un testo in inglese –dichiara Chiappetta– in cui si parla di un problema di insegnamento di italiano in una classe. Il candidato avrà 5 opzioni a risposta chiusa. Quindi, abbiamo strutturato i quesiti in lingua solo per quanto concerne la comprensione, non la scrittura”.

La prova orale durerà invece 45 minuti di cui 35 riguarderanno la simulazione di una lezione in aula su un argomento scelto dalla commissione esaminatrice. Gli altri restanti 10 minuti saranno a disposizione della commissione per un’eventuale discussione, domande o interventi in merito alla lezione. Verosimilmente la prova orale del concorso docenti 2016 si svolgerà a ridosso dell’estate.

Leggi anche: