Concorso Polizia di Stato 2017: date, bando e requisiti

quiz concorso polizia di stato

Buone notizie per il Concorso della Polizia di Stato. Per il 2017 sono 1148 gli allievi agenti che saranno assunti nella Polizia con un concorso che, a partire già dalla data, ha scatenato la corsa alle informazioni sul web. Le date, infatti, hanno rappresentato la prima grande questione, risolta peraltro solo a metà maggio con una pubblicazione in Gazzetta Ufficiale.

Le date ufficiali dovrebbero collocarsi, con ogni probabilità, tra il 14 luglio e il 12 settembre. In questo range, infatti, dovrebbero collocarsi le date delle prime prove d’esame per gli aspiranti agenti. Il bando, pubblicato in Gazzetta Ufficiale, riguarderà l’assunzione di 1148 allievi.

Bando di Concorso Polizia di Stato 2017, i requisiti

Potrebbero essere 400 mila gli aspiranti allievi per un posto in Polizia di Stato che parteciperanno al concorso bandito dal Ministero dell’Interno. I requisiti per presentare la domanda sono più o meno quelli arcinoti:

  • cittadinanza italiana;
  • età non superiore ai trentanni;
  • licenza media;
  • non aver riportato condanne.

Rispetto a quanto normalmente avveniva anche in passato, per partecipare al bando non è più necessario il rispetto del requisito dell’altezza. Superata anche la questione dei tatuaggi: l’importante è che non siano visibili in divisa e, soprattutto, che non siano lesivi o offensivi.

Concorso Polizia di Stato 2017: le prove

Il concorso dovrebbe prendere il via con le solite domande a risposta a multipla su cultura generale. Successivamente alla prima prova selettiva, sarà la volta del test di lingua straniera e quello di informativa. Superate anche le ulteriori prove, toccherà alle visite mediche.

I materiali di studio, anche online, non mancano di certo: basta una ricerca semplicissima per verificare che, anche gratuitamente, è possibile sostenere test e quiz per il concorso.