Consigli Fantacalcio, Attaccanti della 33a giornata Serie A

I consigli su quali attaccanti schierare e quali evitare al fantacalcio per la 33a giornata di Serie A

Mancano 6 giornate alla fine della Serie A e tra il campionato e le leghe di fantacalcio, c’è ancora tanto in palio. Le scelte degli allenatori sono decisive, soprattutto quando si parla di attaccanti. Siamo al rush finale e non si può più sbagliare niente. Questi i nostri consigli sugli attaccanti del fantacalcio per il 33° turno di Serie A 2016-2017.

Consigli Fantacalcio: gli attaccanti da schierare

CIRO IMMOBILE (Lazio-Palermo). Non ha segnato nelle ultime due partite e per la stagione che sta facendo è già strano. Contro il derelitto Palermo, può riprendere ad affermarsi. La Lazio gioca bene, in verticale ed esalta le sue qualità, poi lui ci mette la grinta giusta. Se spreca qualche occasione, è solo per corre tantissimo per la squadra.

EDIN DZEKO (Pescara-Roma). Il capocannoniere della Roma e del campionato. Gol a raffica, in ogni modo, con uno strapotere fisico e tecnico che dopo la deludente scorsa stagione era impensabile. Onore a chi ha creduto in lui, contro il Pescara un suo non gol sarebbe assurdo.

ANDREA BELOTTI (Chievo Verona-Torino).L’altro capocannoniere. Se Dzeko gioca nella Roma, lui con il più modesto Toro guida la classirica dei bomber al pari del bosniaco. Una determinazione e una cattiveria sotto porta che andrebbero emulati. Una crescita nell’ultimo anno oltre ogni limite. Il futuro é suo, ma il presente é dei fantallenatori che possono schierarlo.

DIEGO FALCINELLI (Sampdoria-Crotone). La Sampdoria sta onorando il campionato, a differenza di altre squadre che da tempo hanno mollato. Ma il Crotone con 7 punti nelle ultime 3 partite ha riaperto la lotta salvezza. L’Empoli è andato a vincere a Firenze, se no qui staremmo parlando di un testa a testa fino alla fine. I Calabresi comunque ci credono e nel segno di Falcinelli lotteranno ancora tanto finché non ci sarà la matematica a fermarli.

GERARD DEULOFEU (Milan-Empoli). La gara con l’Empoli può essere sinonimo di continuità dopo il pareggio in extremis con l’Inter. Gli azzurri di Martusciello con la vittoria a Firenze possono stare temporaneamente tranquilli. Tra i rossoneri, più che Bacca, apparso ancora sottotono nel derby, é Deulofeu l’attaccante che appare più in forma. Velocissimo, nell’uno contro uno é imprendibile.

Consigli Fantacalcio: gli attaccanti da non schierare

ILJA NESTOROVSKI (Lazio-Palermo). Il Palermo forse ha rinunciato alla Serie A da tempo, ma forse ancora non lo sa. Nestorosvki è stato per un paio di mesi il nuovo talento scoperto da Zamparini, quello che fece ammattire anche la difesa della nazionale azzurra. Ora però, é solo la punta di un albero che sta perdendo tutte le sue foglie.

MATTIA DESTRO (Atalanta-Bologna). Involuto non rende bene il suo presente, ma almeno gli va vicino. Dovrebbe avere la grinta di Belotti, per riscattare stagioni sempre più deludenti. Ma forse è il carattere il suo vero problema. A Bologna doveva ripartire invece ha fatto un altro; forse due, passo indietro nella sua carriera. A Bergamo lo vedrete poco.

GIOVANNI SIMEONE (Juventus-Genoa). Tornato al gol dopo tre mesi la settimana scorsa, difficile che segni dove non ci sono riusciti i grandi del Barcellona. In più la difesa bianconera deve riscattare la doppietta dell’andata. Per questa settimana, scegliete altro.